Stellantis ritarderà la produzione dei suoi pick-up Ram 1500 Classic

Stellantis ritarderà la produzione dei suoi pick-up Ram 1500 Classic
Ram 1500 Built to Serve Edition
2021 Ram 1500 Built to Serve Edition with aeronautical-inspired features

Stellantis ritarderà la produzione dei suoi pick-up Ram 1500 Classic a causa della carenza globale di chip. La società sta attualmente costruendo i camion, ma ritarda il completamento della produzione per un “numero di settimane” presso lo stabilimento di assemblaggio di pickup Warren nel Michigan e lo stabilimento di assemblaggio di Saltillo in Messico, ha detto un portavoce della società in una dichiarazione a Insider.

Stellantis ritarderà la produzione dei suoi pick-up Ram 1500 Classic

Il pickup Ram 1500 sarà nuovamente prodotto quando i chip saranno disponibili, aggiungeva la dichiarazione. “Continuiamo a lavorare a stretto contatto con i nostri fornitori per mitigare gli impatti sulla produzione causati dai vari problemi della catena di approvvigionamento che il nostro settore deve affrontare”, afferma il comunicato. All’inizio di marzo, il CEO di Stellantis Carlos Tavares ha affermato che i problemi causati dalla carenza di chip potrebbero non essere completamente risolti entro la seconda metà del 2021, secondo Reuters .

Stellantis è la quarta casa automobilistica più grande del mondo creata dalla fusione di Fiat Chrysler Automobiles e PSA Group.  La pandemia ha causato un’interruzione nella catena di approvvigionamento dei chip semiconduttori utilizzati nella produzione di automobili ed elettronica. I chip sono utilizzati nei sistemi di navigazione dei veicoli, Bluetooth e sistemi di rilevamento delle collisioni e rappresentano circa il 40% del costo di un nuovo veicolo, secondo un rapporto di Deloitte.

A causa della carenza globale di chip per computer, all’inizio di quest’anno è emerso un rallentamento della produzione nell’industria automobilistica, poiché alcune case automobilistiche hanno cambiato i loro piani di produzione mentre altre hanno cercato nuovi fornitori. Giovedì, Ford ha dichiarato in una dichiarazione che costruirà camion F-150 e SUV Edge in Nord America senza parti specifiche, inclusi alcuni moduli elettronici che contengono semiconduttori.

L’impatto si estende ad altre case automobilistiche come Volvo che ha deciso di adeguare temporaneamente i suoi piani di produzione per alcuni periodi a marzo, mentre General Motors ha detto che allungherà i suoi tagli alla produzione in tre stabilimenti del Nord America. Le case automobilistiche potrebbero perdere fino a $ 61 miliardi di entrate a causa della carenza di chip, ha riferito Bloomberg citando le stime di Alix Partners.

Ti potrebbe interessare: Ram 1500 TRX arriva in Europa

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share