Romeo Ferraris: scende in pista la Giulia elettrica per l’ETCR

Romeo Ferraris mette in pista la Giulia elettrica per l’ETCR
Romeo Ferraris: scende in pista la Giulia elettrica per l'ETCR
Romeo Ferraris: scende in pista la Giulia elettrica per l’ETCR

È sempre bello vedere la nuova Alfa Giulia in pista. Lo è ancora di più perché di fatto, grazie a Romeo Ferraris, rivediamo una Giulia nuovamente correre su piste professionali, anche se con motorizzazione completamente elettrica. Ieri abbiamo scritto di come sull’auto è stata installata la batteria e oggi possiamo dire che la vettura scende in pista ufficialmente.

Il direttore tecnico Mario Ferraris ha scosso con successo la Giulia lunedì, dopo che domenica è stata completata l’integrazione del kit ETCR, per verificare che tutti i sistemi e il software funzionassero correttamente.
Martedì mattina Ferraris è tornato alla guida guida per poi lasciare il volante a Stefano Coletti, il primo pilota ingaggiato da Romeo Ferraris per correre nel PURE ETCR che ha proseguito il test.

Romeo Ferraris schiera la Giulia elettrica per l’ETCR: intervista ai vertici della squadra

Siamo molto orgogliosi di far parte di questo momento storico per il motorsport, il passaggio dalle corse di auto da turismo all’energia elettrica. È una sfida completamente nuova per la nostra azienda e siamo molto motivati ​​a coglierla“, ha detto Mario Ferraris.

Desideriamo ringraziare WSC, Williams Advanced Engineering e Magelec per il loro prezioso supporto che ci ha aiutato a progettare e sviluppare la Giulia. Siamo stati in grado di completare l’integrazione del kit ETCR senza problemi e ieri, quando ho guidato la macchina per la prima volta, sono stato felicissimo di scoprire che tutto funzionava. Inoltre, sono rimasto stupito nel constatare che l’auto è davvero divertente da guidare e anche molto veloce. Per me è stato come riscoprire le vetture da turismo di anni fa, con la trazione reale, anche se con un propulsore molto diverso“.

Al test hanno preso parte anche Hyundai Motorsport e CUPRA Racing, concentrandosi su set up e prestazioni. Augusto Farfus e Jean-Karl Vernay si sono alternati sulla Hyundai Veloster N, mentre Jordi Gené e Mikel Ascona hanno guidato la CUPRA e-Racer. I test riprenderanno la prossima settimana, sempre a Vallelunga, il 30 e 31 marzo.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share