Ferrari

Rinviata l’uscita del film su Michael Schumacher

Rinviata l'uscita del film su Michael Schumacher

L’uscita del film con licenza ufficiale sulla vita di Michael Schumacher è stata rinviata. Il documentario, intitolato semplicemente “Schumacher“, avrebbe dovuto debuttare quest’anno, in coincidenza con il 25° anniversario della sua prima vittoria nel campionato del mondo e il suo 50° compleanno, che è stato festeggiato a gennaio. Tuttavia, i produttori del film che è stato ritardato.

Michael Schumacher: perché il film è stato rinviato?

L’uscita cinematografica di Schumacher è stata rinviata“, ha spiegato in una dichiarazione la B/14 Film. “La direzione e la produzione vorrebbero concedere ancora più tempo per il completamento del film grazie al materiale molto vasto. La nuova data di inizio sarà annunciata a tempo debito“. Il film includerà nuove interviste con la famiglia e gli amici di Schumacher, nonché filmati inediti.

“Schumacher” è stato diretto dai cineasti tedeschi Michael Wech e Hanns-Bruno Kammertöns, i cui lavori precedenti includono “Boris Becker – Der Spieler”, sul pluricampione di tennis. Il sette volte campione, la cui carriera in F1 è durata oltre due decenni dal 1991 al 2012, rimane il pilota di maggior successo nella storia della Formula 1. Tuttavia, ha subito lesioni cerebrali in un incidente di sci in Francia quasi sei anni fa, e si sa poco delle sue condizioni attuali. Il documentario è inteso a non entrare nei dettagli dello schianto e della sua vita dopo di esso.

Notizie Correlate
Ferrari

Jean Todt: "Leclerc vincerà il titolo mondiale"

Ferrari

Leclerc: "Il 2020 è importante in vista del regolamento 2021"

Ferrari

Ferrari: cambi significativi per il 2020

Ferrari

Arthur Leclerc approda alla FDA