Ram lancia il quarto gruppo di pickup “Built to Serve” in edizione limitata

Ram Truck ha annunciato oggi la quarta fase dei pickup “Built to Serve Edition” con produzione prevista per l’inizio del 2021
Ram
Ram

Ram Truck ha annunciato oggi la quarta fase dei pickup “Built to Serve Edition” con produzione prevista per l’inizio del 2021 presso lo stabilimento di assemblaggio di Sterling Heights (Michigan). Questa quarta fase offre un tema con i colori esterni Tank e Flame Red disponibili insieme a un interno nero con cuciture in accento Medium Greystone.

Ram Truck ha annunciato oggi la quarta fase dei pickup “Built to Serve Edition” con produzione prevista per l’inizio del 2021

“Questi modelli ‘Built to Serve’ offrono un modo unico per onorare tutti coloro che servono o hanno prestato servizio con distinzione”, ha affermato Mike Koval Jr., Head of Ram Brand, FCA – North America. “Che siano civili o militari, i proprietari di modelli Ram conoscono molto bene questo adagio poiché è qualcosa che ci sforziamo di inserire in ogni camion e furgone che produciamo”.

Un nuovo modello “Built to Serve Edition” continuerà a essere lanciato circa ogni tre mesi.

Ogni modello della “Built to Serve Edition” verrà lanciato con due colori di vernice esterna appositamente selezionati offerti in una nuova opzione di vernice a basso volume esclusiva per questo programma.

I Ram “Built to Serve Edition” sono offerti nei seguenti colori e numeri limitati:

Gator e Diamond Black Crystal

Grigio ceramica e blu patriota

Incudine e billetta argento metallizzato

Serbatoio e rosso fuoco

Spitfire e Bright White

I pickup Ram “Built to Serve Edition” presentano altre caratteristiche interne ed esterne uniche che li distinguono.

I “Built to Serve Edition” ottengono ulteriori dettagli esterni eleganti, inclusi cerchi in alluminio da 20 pollici con una finitura Technical Grey unica nell’edizione. I bagliori delle ruote in tinta con la carrozzeria accentuano anche l’esterno.

Ciascuna delle nuove estremità anteriori Ram riceve un trattamento unico costituito da una griglia e cornice completamente nere, paraurti neri e illuminazione premium con cornice nera. A completare il look ci sono badge neri, gradini laterali ruota a ruota neri e doppie punte di scarico nere da quattro pollici.

All’interno, i Ram “Built to Serve” sono accentati da cuciture di colore uniche e corrispondenti: Light Frost, Light Ambassador Blue, Light Diesel Grey, Medium Greystone o Orange.

Questi nuovi modelli Ram sono anche pronti a mostrare l’orgoglio del loro proprietario con pannelli in velcro ricamati “Built to Serve” su ogni sedile anteriore e pannelli in velcro aggiuntivi su ogni pannello della spalla interna del sedile anteriore. Gli acquirenti possono applicare le proprie patch – reggimentali, bandiere, nastri con nomi o slogan – per personalizzare la loro “Built to Serve Edition”. I pannelli degli schienali dei sedili anteriori sono coperti con sistema di scala di fissaggio a sacchetto / attrezzatura modulare leggera per il carico (PALS / MOLLE) per collegare attrezzature o sacche aggiuntive.

Ram 1500 “Built to Serve Editions” include anche:

Stemma del quadro strumenti “Built to Serve”

Vano console con serratura (opzionale)

Sedili sportivi in ​​tessuto e vinile con imbottitura profonda

Finiture interne in nero onice cromato

Tappetini in gomma per tutte le stagioni

Sotto la carrozzeria, ogni Ram “Built to Serve Edition” è pronto per l’azione, caricato con contenuti di gruppo fuoristrada 4 × 4, tra cui:

Pneumatici fuoristrada

Assale posteriore con bloccaggio elettronico

Controllo in discesa

Piastra paramotore sospensione anteriore

Piastra paramotore dello sterzo

Piastra paramotore serbatoio carburante

Piastra paramotore per custodia di trasferimento

Ganci di traino

Ammortizzatori anteriori e posteriori calibrati fuoristrada per impieghi gravosi

Ti potrebbe interessare: RAM Rebel TRX sarà svelato a breve

Articoli Suggeriti
Total
0
Share