Alfa Romeo Racing

Ralf Schumacher aspetta il nipote Mick in F1 il prossimo anno

Mick Schumacher

 L’ex pilota di Formula 1 Ralf Schumacher crede che ci siano buone possibilità che suo nipote Mick faccia il suo debutto in Formula 1 il prossimo anno. Il figlio del sette volte campione del mondo Michael Schumacher ha vinto per la prima volta una gara principale di Formula 2 a Monza ed è attualmente in testa al campionato. “Mick è in viaggio verso la Formula 1”, dice Ralf Schumacher, che è stato attivo nella classe regina dal 1997 al 2007, nella sua colonna per Sky Deutschland . “Ho sempre detto che è importante per Mick essere sempre tra i primi tre. Ora ha anche vinto una gara, è costantemente tra i più veloci e guida il campionato”.

Il 21enne Schumacher, a cui è stato concesso di gareggiare una settimana e mezza fa al Gran Premio di Toscana al Mugello con la Ferrari con cui il padre Michael è diventato campione del mondo nel 2004, sta lavorando alla sua seconda stagione in Formula 2. L’anno scorso la prestazione del giovane tedesco sono state altalenanti. Ha fatto registrare una vittoria all’Hungaroring, ma in una gara sprint in cui gli era stato permesso di partire dalla pole position. Ma alla fine è arrivato solo 12 esimo non riuscendo più a salire sul podio. Nel 2020 il pilota della Ferrari Driver Academy sta andando decisamente meglio. Schumacher junior sale regolarmente sul podio in una stagione con un numero impressionante di diversi vincitori di gare. “La sua curva di apprendimento durante l’anno è significativa. Non riesco a immaginare che Mick non guiderà in Formula 1 l’anno prossimo”, ha detto lo zio Ralph.

Poiché Schumacher fa parte del programma talento della Ferrari, un ingresso in Formula 1 all’Alfa Romeo Racing è una scelta ovvia se sarà presa la decisione di dare effettivamente al tedesco una possibilità al massimo livello l’anno prossimo. “È diventato vice-campione in Formula 4, ha vinto il Campionato di Formula 3 ed è attualmente in testa in Formula 2. Si è esibito per diversi anni e in diverse classi e si è dimostrato tra i migliori”, sottolinea Ralf, che ha corso per Jordan, Williams e Toyota e ha tagliato il traguardo sei volte come vincitore. “Questo rende chiaro che è un potenziale pilota di Formula 1”.

Ti potrebbe interessare: Mick Schumacher in Alfa Romeo o Haas nel 2021

Notizie Correlate
Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen ha stabilito un nuovo record in F1

Alfa Romeo Racing

Mick Schumacher stava per debuttare con l'Alfa Romeo nel GP del Nurburgring

Alfa Romeo Racing

Marko convinto: Schumacher guiderà l'Alfa Romeo la prossima stagione

Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo: le note del team dopo il Gp dell'Eifel