Raikkonen incolpa Sainz per la scaramuccia di fine test

Kimi Raikkonen ha attribuito la colpa a Carlos Sainz per la scaramuccia della coppia alla fine dei test pre-stagionali
Raikkonen e Sainz
Raikkonen e Sainz

Kimi Raikkonen ha attribuito la colpa a Carlos Sainz per la scaramuccia della coppia alla fine dei test pre-stagionali di Formula 1 in Bahrain. Durante il loro ultimo giro di tre giorni, Sainz ha portato l’interno dell’Alfa Romeo alla curva nove, con il finlandese che ha notato la presenza del nuovo pilota Ferrari nel momento finale ed ha evitato per un pelo il contatto.

Kimi Raikkonen ha attribuito la colpa a Carlos Sainz per la scaramuccia della coppia alla fine dei test pre-stagionali

Alla domanda sull’incidente a conclusione della giornata di corsa, Raikkonen non ha esitato a puntare il dito contro lo spagnolo. “Non credo che ci siamo toccati”, ha insistito Raikkonen. “Non lo so. Non avevo idea che fosse lì e poi l’ho visto all’ultimo minuto e ho evitato il contatto. Immagino che fosse incazzato e ha cercato di giocare, ma dubito che ci siamo persino toccati”.

Raikkonen ha totalizzato il maggior numero di giri della pista nel terzo giorno con 166, terminando il test secondo nella classifica generale dei giri con 229. Mentre i piani di corsa di diversi team sono tenuti segreti da una mappa del motore e dal punto di vista del carico di carburante, il ritmo dell’Alfa Romeo sembra promettente per la nuova stagione, con Raikkonen soddisfatto dei suoi sforzi.

“È stata una giornata positiva dal punto di vista lavorativo – ha aggiunto -. Abbiamo ottenuto tutto ciò per cui siamo venuti qui e ora non ci resta che vedere a che punto siamo quando saremo di nuovo qui a correre tra due settimane. I tempi nei test non significano nulla e, in questo momento, non sappiamo come stanno andando tutte le altre squadre.”

“Ma sappiamo come va la nostra macchina e ci sentiamo migliori rispetto allo scorso anno. Immagino che siamo più veloci rispetto alla fine del 2020, ma se questo si traduce in una prestazione migliore nelle gare, che avremo resta da vedere” ha concluso l’esperto pilota finlandese di Alfa Romeo Racing Orlen.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share