Questa Ferrari 340 America splendidamente restaurata messa all’asta

Questa Ferrari 340 America di colore blu splendidamente restaurata è stata messa all’asta negli USA
Ferrari 340 America
Ferrari 340 America

Questa Ferrari verniciata di blu può sembrare appena uscita dalla fabbrica di Maranello, ma è il risultato di un restauro molto lungo e costoso. Solo un paio di decenni fa, la Ferrari 340 America del 1952, una delle sole 24 costruite, era irriconoscibile. Questo perché è stato praticamente smantellato una volta terminata la sua carriera agonistica europea.

Progettato originariamente per l’uso in pista, il coupé V12 finì quinto alla 24 Ore di Le Mans del 1952 , vantando una semplice livrea blu (anche se insolita per una Ferrari) e no. 14 roundels. Alla fine della sua carriera agonistica, la Ferrari 340 America arrivò negli Stati Uniti tramite il famoso importatore Ferrari Luigi Chinetti. Venduta originariamente a un avvocato, la Ferrari finì in Texas verso la fine degli anni ’50, con un proprietario che scelse di sostituire il V12 da 4,1 litri con un V8 Chevy.

Sì, questo è un sacrilegio, non importa come lo guardi oggi, ma era tutt’altro che insolito ai tempi in cui gli appassionati di auto da corsa erano più preoccupati per la velocità e le prestazioni piuttosto che mantenere un’auto fedele alle specifiche di fabbrica. Le cose peggiorano per la 340 a seguito di un incidente che ne ha danneggiato la carrozzeria progettata da Vignale. Dopo questo incidente, è stato dotata di una carrozzeria in fibra di vetro Devin Spider.

L’auto è sparita dal radar negli anni ’60 e non è riemersa fino al 1990, quando l’asso delle gare di drag race Mike Sanfilippo l’ha acquistata per soli $ 200. Né il venditore né l’acquirente sapevano che il corpo Devin poggiava su un telaio Ferrari, quindi Sanfilippo pianificò di tagliare il telaio per creare un dragste . Fortunatamente, il suo piano non è andato a buon fine e l’auto è sopravvissuta per diversi anni per riemergere su eBay nel 2006.

Elencata come un’auto sportiva Devin vintage per $ 26.912, è stata acquistata da Tom Shaughnessy, che ha scoperto che la carrozzeria nascondeva un vero telaio Ferrari. L’auto è stata identificata con l’aiuto di esperti Ferrari e alla fine riportata al suo antico splendore.

Non ci sono informazioni su come il team di restauro abbia preso possesso della carrozzeria Vignale e del motore V12 originale da 4,1 litri, ma tutto è stato restaurato secondo le specifiche vincenti del concorso. Ed è una storia emozionante che non fa che aumentare il valore dell’auto.

L’incredibile Ferrari è pronta a cambiare proprietario ancora una volta attraverso Mecum Auctions. Ma questa volta troverà un nuovo proprietario a un prezzo molto più alto. Il prezzo non è disponibile a meno che non si contatti direttamente Mecum, ma negli ultimi anni sono stati venduti 340 modelli America per $ 2,5 – $ 8,2 milioni, a seconda della storia e delle condizioni delle corse.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share