Mercato

PSA punta ancora a firmare un accordo di fusione con FCA

Fiat Chrysler e PSA

Il gruppo PSA ha in programma di firmare un accordo di fusione di $ 50 miliardi con Fiat Chrysler Automobiles quest’anno, una fonte con conoscenza diretta del pensiero di PSA lo ha confermato venerdì, eliminando le preoccupazioni per una causa di shock presentata da General Motors questa settimana.

La fusione è destinata a creare la quarta casa automobilistica più grande del mondo e offrire alla nuova entità le economie di scala per far fronte alle sfide tecnologiche e normative che preoccupano le case automobilistiche a livello globale. FCA ha già detto che la causa intentata da GM mercoledì è stata “senza merito”. La fonte, che ha parlato a condizione di anonimato, ha affermato che il produttore di Peugeot PSA è rimasto concentrato sui colloqui di fusione e intendeva firmare un protocollo d’intesa sull’accordo questo dicembre, come previsto.

FCA ha inoltre espresso fiducia nel raggiungere un accordo di fusione vincolante con PSA entro la fine di quest’anno. Nella causa, GM sostiene che FCA ha corrotto funzionari UAW nel corso degli anni per corrompere il processo di contrattazione e ottenere vantaggi, costando miliardi di dollari a GM. FCA ha dichiarato che la causa, in cerca di danni sostanziali, sembra intesa a interrompere il piano di fusione della società italo-americana con PSA.

Ti potrebbe interessare: FCA respinge le accuse di GM: entro fine anno accordo con PSA

Notizie Correlate
Mercato

General Motors dichiara guerra aziendale a Fiat Chrysler

Mercato

La California non comprerà più veicoli FCA e GM

Mercato

Fiat Chrysler ha passato ai rivenditori 40 mila auto non richieste

Mercato

FCA respinge le accuse di GM: entro fine anno accordo con pSA