Opel Ampera festeggia il suo decimo compleanno

Opel in attesa di arricchire la sua gamma di auto elettriche con numerosi nuovi modelli festeggia i primi 10 anni di Opel Ampera
Opel Ampera
Opel Ampera

Opel sta perseguendo una vasta strategia elettrica. La sua gamma dovrebbe includere nove veicoli elettrificati entro la fine del 2021. Il marchio ha già assunto un ruolo pionieristico dieci anni fa con l’introduzione dell’Ampera. “La rivoluzionaria, dallo stile elegante e allo stesso tempo perfettamente adatta all’uso quotidiano Opel Ampera è stata la prima auto elettrica con un’estensione di gamma di un produttore europeo quando è stata messa in vendita alla fine del 2011″, ha annunciato Opel in occasione dell’anniversario

Opel Ampera festeggia i suoi primi 10 anni

Anche prima dell’inizio ufficiale delle vendite, più di 5.000 “pionieri” hanno voluto ordinare la propria auto elettrica. Il veicolo ha ricevuto la stessa risposta positiva dai media: una giuria internazionale di giornalisti ha scelto Ampera e la sua sorella Chevrolet Volt come “European Car of the Year 2012”. Nello stesso anno l’ADAC avvia un lungo test con l’Ampera: in otto anni la vettura ha percorso più di 200.000 chilometri e convince i piloti della sua affidabilità.

Con 6.631 veicoli e una quota di mercato del 21% nel segmento delle auto elettriche, nel 2012 è stata la berlina elettrica più venduta in Europa. Nel 2012, quando ha partecipato per la prima volta, ha vinto la 13a edizione del Rally Internazionale di Monte Carlo per auto elettriche e motrici alternative. Un totale di quattro Ampera si sono classificate tra i primi dieci. La vettura ancora oggi viene venduta ma solo in pochi selezionati mercati.

Il modello puramente elettrico e senza emissioni dispone dell’autonomia richiesta dalla maggior parte dei conducenti europei su base giornaliera. Con il motore a benzina come estensore di autonomia, Opel Ampera può coprire distanze di oltre 500 chilometri. Grazie all’autonomia estesa, i conducenti Ampera godono del divertimento di guida senza compromessi e non devono preoccuparsi di rimanere bloccati con una batteria scarica.

“Se vogliamo raggiungere i futuri obiettivi climatici, la percentuale di auto elettriche deve aumentare in modo significativo”, afferma Michael Lohscheller, capo della Opel. Di conseguenza, l’azienda persegue costantemente la sua strategia di elettrificazione.

Entro la fine del 2021, la gamma andrà dalla Corsa-e, Mokka-e, Zafira-e Life, gli ibridi plug-in Grandland X e la prossima generazione di Astra alla serie completamente elettrificata di veicoli commerciali leggeri di Combo- e, Vivaro -e e il Movano sono sufficienti. Entro il 2024, Opel vuole avere una variante elettrificata per ogni modello della sua gamma.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share