Nuova gara senza punti per l’Alfa Romeo in F1

Alfa Romeo Racing Vasseur
Alfa Romeo Racing Vasseur

Nuova gara senza punti per l’Alfa Romeo. Il team di Hinwil lascia Sakhir con un altro zero nell’armadietto dopo una gara difficile. Giovinazzi è arrivato 13 ° e Räikkönen, dopo un testacoda in partenza, 14 °.

Kimi Räikkönen (14 °):

“E ‘stata una serata difficile, in cui abbiamo ottenuto molto di più di quanto ci aspettassimo date le circostanze. Ho fatto una buona partenza, ma alla curva 2 sono andato lungo, sono salito sul piano e ho perso il posteriore” .

“Ho perso due posizioni, ma alla fine questo non ha cambiato il risultato. La macchina era molto simile alla settimana scorsa: andava bene con le gomme nuove, ma il ritmo calava man mano che la gara andava avanti”.

Antonio Giovinazzi (13 °):

“Il tredicesimo posto è probabilmente il massimo che abbiamo potuto ottenere stasera, quindi finire davanti agli avversari e dietro una Ferrari è quello che ci siamo portati a casa. I sorpassi sono stati molto difficili, anche se sembravamo più veloci in curva e alla fine non siamo riusciti ad approfittare dell’ultima safety car. Spero la prossima settimana di essere più competitivo e finire bene la stagione “.

Frédéric Vasseur , team principal Alfa Romeo Racing:

“Siamo rimasti freddi in una gara in cui altri hanno commesso degli errori, ma alla fine non è bastato per portare a casa qualche punto. A parte il testacoda di Kimi al primo giro, né i piloti né la squadra hanno fatto nulla di sbagliato e hanno ha portato le vetture a casa in 13 ° e 14 ° posizione, dietro una Ferrari, il massimo che abbiamo potuto ottenere “.

“Antonio ha avuto un buon passo in gara, ma questo circuito non facilita i sorpassi. Possiamo ancora trovare qualcos’altro, e speriamo di finire la stagione nel migliore dei modi ad Abu Dhabi la prossima settimana, per entrare nella pausa invernale con il giusto spirito”.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Racing: la parola ai protagonisti dopo il Gran Premio di F1 di Silverstone

Alfa Romeo Racing
Alfa Romeo Racing

Ti potrebbe interessare: Ferrari e McLaren si appellano contro la decisione della FIA su Racing Point

Articoli Suggeriti
Total
0
Share