Mercato

MARELLI e Highly creano una nuova joint venture

Marelli

Il principale fornitore automobilistico Marelli Corporation KK e Highly International (Hong Kong) Limited hanno annunciato la firma del loro accordo per la costituzione di una nuova joint venture, Highly Marelli Holdings Co.Ltd. Questa joint venture crea un’azienda leader nel comfort degli interni, focalizzata sullo sviluppo di soluzioni di classe per clienti e fornitori, in particolare per l’elettrificazione di compressori e sistemi di riscaldamento, ventilazione e condizionamento (HVAC) e compressori elettrici (EDC). Il fatturato della business unit nel 2019 è stato di c. 90 miliardi di JPY (857 milioni di dollari).

La creazione della JV segue l’acquisizione di MARELLI nel 2019 della partecipazione in Shanghai Highly New Energy Technology Co., Ltd. (HNET) da Johnson Controls-Hitachi Air Conditioning (JCH). HNET è un produttore in crescita di EDC per veicoli passeggeri e commerciali ed era una joint venture consolidata tra Highly e JCH. Al momento dell’annuncio dell’acquisizione della partecipazione di JCH in HNET, MARELLI ha delineato l’intenzione di sviluppare ulteriori partnership di joint venture con Highly, anche per HVAC.

Entrambe le parti lavoreranno ora per una data di chiusura legale all’inizio di gennaio 2021, durante la quale i relativi compressori e attività HVAC di MARELLI verranno trasferiti alla joint venture per consentirne la gestione e la gestione sotto un’unica attività di proprietà della JV. In base a questa nuova struttura, i dipendenti attualmente con sede all’interno dei compressori e delle attività HVAC di MARELLI verranno trasferiti a entità sotto la JV secondo i termini e le condizioni esistenti. La JV sarà registrata a Hong Kong, in Cina, e con sede operativa sia a Shanghai, in Cina, sia a Saitama, in Giappone, insieme al quartier generale globale di MARELLI.

Beda Bolzenius, CEO, MARELLI, ha dichiarato: “Questa è una partnership strategicamente significativa ed entusiasmante per MARELLI. Attraverso di essa, abbiamo accesso diretto e immediato al crescente mercato cinese. Facilita investimenti ancora maggiori nelle tecnologie di elettrificazione e raggiunge maggiori sinergie, offrendo un valore ancora migliore ai nostri clienti e opportunità di carriera per le nostre persone. La forte reputazione e la presenza del marchio in Cina, combinate con la nostra reputazione di eccellenza nella produzione, creano un business con un enorme potenziale. Questo è un altro grande passo avanti per noi verso la creazione di un fornitore leader di livello 1 a livello mondiale “.

Zheng Jianhua, presidente di Shanghai Electric, azionista di controllo di Highly Group, ha dichiarato: “Al momento, l’industria automobilistica globale sta affrontando una grande trasformazione e lo sviluppo di nuovi veicoli energetici è appena in atto. La joint venture tra Highly e Marelli è impegnata a diventare il principale fornitore di sistemi al mondo guidando la trasformazione tecnologica della gestione termica per i nuovi veicoli energetici. E con l’avanguardia di Highly nella tecnologia dei compressori per veicoli a nuova energia e una forte rete di distribuzione, e la posizione di leader di Marelli nel mercato globale dei ricambi auto, Highly Marelli creerà maggior valore per i clienti “.

Ti potrebbe interessare: Marelli ottiene un grosso prestito per far fronte a Covid-19

Notizie Correlate
Mercato

Leasys, Metropark e Ferrovie dello Stato insieme per una mobilità sostenibile

Mercato

FCA richiama RAM 2500 per sostituire una parte

Mercato

Stellantis può scegliere tra tre piattaforme EV

Mercato

Dodge lancia il nuovo Challenger R / T Scat Pack Shaker e T / A 392 Widebody Package