Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Lewis Hamilton afferma che la Mercedes sta perdendo quasi un secondo intero dai rivali della Ferrari sui rettilinei solo dopo le prove del venerdì per il Gran Premio di Russia. Il leader del campionato del 2019 ha concluso lo stint di venerdì con il quarto tempo più veloce della sua Mercedes, chiudendo a 0,798 di distacco del ritmo fissato da Max Verstappen della Red Bull, mentre entrambe le Ferrari erano in vantaggio.

Hamilton è preoccupato per il fatto che il deficit di velocità della Mercedes rispetto alla Ferrari si dimostrerà troppo per ribaltarsi, aggiungendo che la Scuderia “sta migliorando a un ritmo serio“.

Le parole di Lewis Hamilton

È stata una giornata di scoperte ed esplorazioni, è iniziata non male e poi non è migliorata come con le altre, ha fatto grandi progressi, abbiamo anticipato, stiamo perdendo otto decimi di secondo contro le Ferrari sui rettilinei ”, ha spiegato Hamilton.

Tuttavia, stiamo migliorando, ma stanno migliorando a un ritmo serio. Quindi stiamo solo cercando di capire come possiamo migliorare la macchina, ma non è un compito facile. L’equilibrio è iniziato bene, poi si è in qualche modo ridotto, e poi è stato un po’ meglio verso la fine della seconda sessione. È pazzesco perché cerchi costantemente di tenere traccia della progressione del tracciato e man mano che la progressione di quest’ultimo aumenta, l’equilibrio si sposta, quindi fai alcune modifiche, la parte anteriore è migliorata o il retrotreno è migliorato. È un costante equilibrio. Hai solo poche opportunità di cambiare con la configurazione. Domani sarà una giornata dura, ma spero che piova, ho sentito che pioverà!”

Alla domanda se ritiene che la Mercedes possa trovare abbastanza tempo per sfidare la Ferrari e la Red Bull, Hamilton ha risposto: “Questa è la domanda da un milione di dollari, non lo so. Naturalmente credo nei miei ragazzi. Non credo che stiamo ottenendo il massimo dalla nostra auto. Questo è stato il problema chiave che abbiamo avuto nelle ultime tre gare. Stiamo ancora cercando di scoprirlo. Non è facile là fuori. È bello vedere che la competizione sta andando bene. Ma vogliamo essere lì a combattere“.

Il vincitore del GP di Russia 2017 Valtteri Bottas, che ha superato il suo compagno di squadra in entrambe le sessioni, dice che spera che la pioggia influisca sui procedimenti di sabato.

Red Bull e Ferrari sono state un po’ troppo veloci oggi“, ha aggiunto. “È stato bello, non ci sono stati enormi problemi di equilibrio con l’auto, forse solo un po’ in difficoltà con il grip generale e scivolando in giro. Ma a parte questo, mi sono sentito bene e mi sono divertito, ma ovviamente dobbiamo trovare un modo per guadagnare se vogliamo lottare per la pole domani. In ogni caso, credo che domenica avremo buone possibilità – in realtà spero per la pioggia domani. Penso che potremmo avere maggiori possibilità di qualificarci“.