Ferrari

Leclerc: “Non mi scontrerò con Vettel di nuovo”

Leclerc: "Non mi scontrerò con Vettel di nuovo"

La loro collisione in Brasile alla fine della scorsa stagione è stata il culmine di una serie di controversie tra i due piloti mentre combattevano per la supremazia. “Siamo estremamente competitivi e a volte in pista potremmo avere degli attriti“, ha detto Leclerc. “Ma alla fine siamo abbastanza maturi da sapere che ciò che è accaduto in pista è in pista e al di fuori del circuito siamo diversi.” Il 22enne Monegasco, che è stato intervistato da Autosport, ha aggiunto: “La cosa più importante è che lavoriamo bene insieme per sviluppare l’auto nel miglior modo possibile e ovviamente non superare i limiti quando siamo in pista come, invece, abbiamo fatto in Brasile”.

Intervista a Charles Leclerc

Ma penso che sia stata una buona lezione per entrambi e non accadrà più“. Ci sono stati una serie di punti di infiammabilità tra Leclerc e Vettel la scorsa stagione, mentre la Ferrari ha cercato di contenere la loro rivalità. Prima del Brasile a metà novembre, uno dei più drammatici è stato al Gran Premio di Russia a settembre, quando Vettel ha ignorato direttamente gli ordini del team che imponevano di farsi superare da Leclerc. Ciò seguì immediatamente altre controversie al Gran Premio d’Italia e di Singapore.

Leclerc ha dichiarato: “Ci sono stati momenti in cui non ci siamo capiti davvero in alcune situazioni. Ma non è mai veramente bello parlarne subito dopo un incidente. Quindi abbiamo fatto passare un po’ di tempo e poi dopo la Russia ci siamo seduti al tavolino di nuovo in Giappone e ci siamo capiti e siamo cresciuti da questa esperienza“. Leclerc è stato uno dei protagonisti del 2019 solo nella sua seconda stagione in F1 e prima di Natale ha esteso il suo contratto con la Ferrari fino alla fine del 2024.

Ha detto che il suo focus in vista della nuova stagione, che inizia in Australia il 13-15 marzo, era sulla riduzione del numero di errori che ha commesso nella sua prima stagione con la squadra. “Sto lavorando molto duramente per fare meno errori rispetto al 2019“, ha detto Leclerc. “Come squadra dobbiamo anche concentrarci su questo“.

 

Notizie Correlate
Ferrari

Domenicali dubita che Binotto avrà problemi nella gestione di Vettel e Leclerc

Ferrari

Binotto annuncia che ha già iniziato a negoziare con Vettel

FerrariFiat

Ferrari e Fiat cercano di aiutare l'Italia a creare ventilatori per i malati di coronavirus

Ferrari

Mattia Binotto d'accordo con la decisione di ritardare l'introduzione della nuova era della F1