Ferrari

Leclerc: “Il secondo anno con la Ferrari sarà più facile”

Leclerc è il miglior pilota non appartenente alla Red Bull Academy"

Charles Leclerc ritiene che la sua seconda stagione in Ferrari, nonché la terza in Formula 1 sarà “un po ‘più facile” dopo essersi inserito nel team. Leclerc ha impressionato nella sua prima stagione con la squadra italiana e ha battuto il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel, nonché suo compagno di squadra, finendo quarto in campionato, ottenendo due vittorie e sette pole position. In vista della sua seconda stagione con la Scuderia Ferrari, Leclerc crede di essere equipaggiato meglio e in una posizione più forte rispetto a 12 mesi fa.

Le parole di Charles Leclerc

Quest’anno cambierà un po’ per me dato che l’anno scorso era tutto nuovo“, ha detto Leclerc. “Ho dovuto scoprire tutto il team anche se facevo parte della Ferrari Drivers Academy, dovevo adattarmi a tutti i sistemi e le procedure. Ma quest’anno sarà un po’ più semplice, ma d’altra parte ci saranno molte aspettative. Ho lavorato molto duramente per essere al livello che voglio essere quest’anno e spero che sarà un anno positivo per me. L’approccio è un po’ diverso perché ora conosco la squadra, conosco un po’ la macchina“, ha aggiunto.

Quest’anno è un’auto nuova, ma ovviamente è un miglioramento dell’auto dell’anno scorso, quindi abbiamo lavorato del tutto per renderla migliore e per essere più pronti per quest’anno. Conosco le persone, quindi è una buona stagione“. Il monegasco, che è stato spesso molto autocritico di se stesso per tutto il 2019, ha spiegato di aver lavorato duramente per migliorare la sua preparazione durante i weekend del Gran Premio. “Ho sempre impostato un livello molto alto, non in termini di risultati, ma soprattutto in termini di preparazione e concentrazione sul lavoro che c’è da fare in macchina“, ha detto. “Raramente mi concentro sul risultato solo perché penso che se lavoro bene i risultati arriveranno e se lavoriamo bene come squadra i risultati arriveranno. Mi sono allenato più duramente che mai per prepararmi per questa stagione e mi sento pronto“.

Notizie Correlate
Ferrari

Domenicali dubita che Binotto avrà problemi nella gestione di Vettel e Leclerc

Ferrari

Binotto annuncia che ha già iniziato a negoziare con Vettel

FerrariFiat

Ferrari e Fiat cercano di aiutare l'Italia a creare ventilatori per i malati di coronavirus

Ferrari

Mattia Binotto d'accordo con la decisione di ritardare l'introduzione della nuova era della F1