Ferrari

Leclerc aveva bisogno di sentire di nuovo il brivido della velocità sul suo fisico

Leclerc

Charles Leclerc potrebbe aver trascorso gran parte della sua lunga pausa in una sim ma ammette che aveva bisogno di sentire di nuovo “l’impressione fisica della velocità”. Il pilota Ferrari ha intrattenuto i fan con le sue scorribande online nel mondo virtuale, prendendo parte alla serie Virtual Grand Prix di F1, vincendone anche alcune. Tuttavia, non è lo stesso che correre in pista. Non c’è velocità, nessuna forza G e gli errori contano molto poco.

Leclerc ha potuto di nuovo sperimentare tutto questo quando ha testato un’auto SF71H specifica del 2018 al Mugello. Invece di guidare la propria vettura del 2020 per un numero limitato di 100 km, la Ferrari ha deciso di concedere a Leclerc e Sebastian Vettel maggior tempo su una vecchia auto, il che significa che potevano percorrere tutti i giri che volevano. A Leclerc è piaciuto molto il suo tempo in pista. “È stato grandioso tornare in pista davvero”, ha detto. “Mi mancava!

“Anche se sono stato piuttosto impegnato con le corse virtuali durante questa lunga pausa, avevo bisogno di ottenere ancora una volta quell’impressione fisica della velocità. “Essere in grado di guidare su una pista così spettacolare come il Mugello, per la prima volta al volante di un’auto di Formula 1, ha contribuito a rendere questo giorno ancora più memorabile.

“Ora, stiamo guardando avanti alla stagione e dalla prossima settimana le cose si fanno serie!” La stagione 2020 inizia al Red Bull Ring il 5 luglio con il Gran Premio d’Austria. La decisione della Ferrari di provare sul suo circuito del Mugello potrebbe anche ripagare più tardi nella stagione viste le voci secondo cui la pista italiana potrebbe essere la sede del round nove del campionato di quest’anno. Fino ad oggi la Formula 1 ha confermato solo le prime otto gare con il Mugello che potrebbe essere la numero nove. Ciò significherebbe che la Ferrari potrebbe competere nel suo 1000 ° gran premio sul terreno di casa.

Ti potrebbe interessare: Valsecchi: Sembra che Leclerc sia il nuovo Schumacher della Ferrari

Notizie Correlate
Ferrari

L'esclusiva Ferrari Monza ora più radicale e con 840 CV grazie a Novitec

Ferrari

L'auto speciale Ferrari realizzata per un cliente

Ferrari

Ferrari svela la versione modificata del bestseller Portofino

Ferrari

Ferrari GTC4Lusso: addio al sostituto della Ferrari FF