La pubblicità del Super Bowl di Jeep torna online

La pubblicità per il Super Bowl che Bruce Springsteen ha fatto per Jeep che esortava gli americani a trovare unità è tornato online
Bruce Springsteen - Jeep
Bruce Springsteen – Jeep

L’annuncio del Super Bowl che Bruce Springsteen ha fatto per Jeep che esortava gli americani a trovare unità è tornato online dopo che mercoledì l’accusa di guida in stato di ubriachezza del famoso cantante è stata ritirata. Springsteen ha ammesso durante un’udienza in tribunale di aver bevuto “due piccoli bicchieri di tequila” e si è dichiarato colpevole di aver consumato alcol in un’area chiusa nel New Jersey, secondo l’Asbury Park Press, che fa parte della rete USA Today.

Ma i pubblici ministeri federali hanno affermato di non poter dimostrare che era ubriaco e di aver ritirato le accuse di guida contro di lui legate al suo arresto il 14 novembre presso la Gateway National Recreation Area nel New Jersey, riporta il giornale. Una dichiarazione di Jeep più tardi nel corso della giornata ha detto che “come abbiamo affermato in precedenza, abbiamo sospeso la pubblicità fino a quando i fatti non sono stati accertati. Ora che la questione è stata risolta, stiamo pubblicando lo spot”. 

Quando la notizia dell’arresto è emersa solo pochi giorni dopo che l’annuncio è andato in onda nel quarto tempo del Super Bowl questo mese, Jeep ha detto che avrebbe messo in pausa l’annuncio “fino a quando i fatti reali non saranno stati stabiliti”, osservando che “il suo messaggio di comunità e unità è più rilevante che mai. Come lo è il messaggio che bere e guidare non possono mai essere condonati. “

Jeep, la cui società madre è Stellantis dalla fusione di Fiat Chrysler Automobiles e Peugeot-maker PSA Group, aveva programmato di mandare in onda l’annuncio del Super Bowl solo una volta in televisione, ma ci si aspettava che rimanesse disponibile online. La notizia dell’arresto ha spinto l’azienda a ritirarlo dai canali dei social media.

L’annuncio mostrava Springsteen che si dirigeva in una cappella vicino al centro del “Lower 48” per diffondere un messaggio di unità nelle settimane successive all’assalto al Campidoglio degli Stati Uniti da parte di una folla esaltata.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share