Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen soddisfatto dei progressi di Alfa Romeo Racing

F1: Antonio Giovinazzi considera Raikkonen come un insegnante

Kimi Raikkonen è abbastanza soddisfatto dei progressi che Alfa Romeo Racing sta ottenendo nello sviluppo della nuova monoposto C38. Il finlandese ha totalizzato 113 giri per l’ex scuderia Sauber ieri. Questi test sono stati molto importanti secondo quanto dichiarato da Raikkonen davanti alla stampa riunita: “Non appena abbiamo iniziato a girare con la macchina, tutto ha funzionato bene e la monoposto sembra già ben bilanciata. Abbiamo provato diverse soluzioni la scorsa settimana. ”

Questo approccio sembra dare i suoi frutti: “Finora va bene, ma ovviamente non so esattamente dove siamo. Possiamo solo indovinare cosa sta facendo la concorrenza. ” L’Alfa Romeo è considerata una delle squadre emergenti nella parte centrale della classifica subito dopo le tre scuderie principali. La scorsa stagione, il team elvetico è giunto ottavo nel campionato costruttori, ma lo stretto rapporto con la Ferrari potrebbe aiutare la squadra a migliorare ulteriormente la propria situazione già a partire dal 2019. Kimi Raikkonen fino ad ora è sembrato molto soddisfatto di questo primo approccio con la nuova monoposto che potrebbe dunque regalare buone soddisfazioni alla squadra a partire dal primo Gran Premio che si correrà a Melbourne. 

Ti potrebbe interessare: Kimi Raikkonen esce fuori pista con la nuova Alfa Romeo a soli cinque minuti dall’inizio dei test di F1

Kimi Raikkonen

Notizie Correlate
Alfa Romeo Racing

Il risultato a Monza ha salvato il futuro di Giovinazzi

Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen recita nel nuovo spot di Alfa Romeo

Alfa Romeo Racing

Robert Kubica è il terzo pilota Alfa Romeo per il 2020

Alfa Romeo Racing

Nessun test Alfa Romeo per Schumacher nel 2020