John Elkann in tour a Maranello

Il presidente e CEO della Ferrari John Elkann ha fatto un tour di Maranello accompagnato dal team principal Mattia Binotto
John Elkann
John Elkann – Stellantis

Il presidente e CEO della Ferrari John Elkann ha fatto un tour nella sede della Ferrari a Maranello accompagnato dal team principal Mattia Binotto prima del lancio della nuova vettura del team venerdì. Durante la sua visita, ha incontrato la star del team Charles Leclerc, il nuovo arrivato Carlos Sainz e Antonio Giovinazzi che correrà per l’Alfa Romeo grazie alla Ferrari.

Il presidente e CEO della Ferrari John Elkann ha fatto un tour di Maranello accompagnato dal team principal Mattia Binotto

Elkann ha incontrato anche ingegneri e meccanici appena rientrati da Jerez dove la Scuderia stava partecipando al primo test delle gomme Pirelli da 18 pollici. Il team di Formula 1 ha riferito in un breve comunicato stampa che “Mattia ha sottolineato che questo era il momento per il team di riunirsi e concentrarsi su quello che sarà un anno lungo e impegnativo”.

Elkann ha dichiarato: “La cosa più importante di questa stagione sarà dimostrare la nostra volontà di vincere, attraverso il nostro impegno e dedizione. Dovremo prestare attenzione a ogni piccolo dettaglio: tutto torna. “

Nel frattempo, a parte un’evoluzione gestionale annunciata da Binotto, è stata una settimana intensa per la Scuderia, che ha esteso le partnership con i propri sponsor, annunciando il rinnovo della partnership con Radiobook per il Campionato del Mondo di Formula 1 2021.

Il marchio giapponese ha rafforzato la sua presenza sulla vettura rispetto allo scorso anno e il logo apparirà sulle vetture di Charles Leclerc e Carlos Sainz in determinati Gran Premi e apparirà anche sulle tute dell’equipaggio dei pitstop per l’intera stagione.

Anche Brembo SpA ad ampliare la propria partnership con Ferrari. Il produttore di sistemi frenanti ad alte prestazioni, frizioni e altri componenti per l’industria automobilistica. Il sodalizio che risale a oltre 45 anni fa, esattamente dal 1975, quando Brembo fece la sua prima apparizione in Formula 1, fornendo al team di Maranello alcuni dischi in ghisa.

Ti potrebbe interessare: h John Elkann: le dimensioni di Stellantis danno forza all’azienda

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share