Jeep

Jeep Wrangler: ecco la versione Sahara Sky Freedom

Jeep Wrangler: ecco la versione Sahara Sky Freedom

Jeep Wrangler 2020 – il fuoristrada più interessante del momento- introduce la versione Sahara Sky Freedom basata sulla Sahara Mild-Hybrid che incorpora il tetto Sky One-Touch Power Top, le protezioni delle porte di Mopar in acciaio inossidabile e ruote in alluminio da 18 pollici. Essa combina perfettamente la capacità off-road senza pari, l’autentico design Jeep, la libertà di guida all’aperto, la superiore dinamica su strada e fuoristrada e una serie di componenti tecnologici avanzati e sicurezza innovativa. Il motore è un 4 cilindri in linea turbocompresso da 4 litri con 270 CV di potenza con l’efficiente tecnologia eTorque Mild-Hybrid abbinata a un cambio automatico a otto velocità.

Jeep Wrangler: il design e gli interni

La nuova Jeep Wrangler Sahara Sky Freedom mantiene il suo design scultoreo che è immediatamente riconoscibile grazie ai distintivi storici di Jeep. Il design esterno di Wrangler è audace e robusto. Presenta un aspetto ampio aumentando le dimensioni dei finestrini per migliorare la visibilità esterna. Mantiene la leggendaria griglia a sette barre con un aspetto più moderno. Le griglie esterne si intersecano con i fari, rendendo così omaggio alla Jeep CJ. Le luci anteriori e fendinebbia a LED forniscono una luce bianca chiara e si aggiungono all’immagine distintiva del Wrangler. Ha le note luci di marcia diurna che formano un alone attorno al perimetro esterno dei proiettori e le luci direzionali anteriori situate sulla parte anteriore. Nella parte posteriore, troviamo le tradizionali luci quadrate anch’esse a LED.

L’interno della nuova Jeep Wrangler 2020 conserva lo stile esclusivo, la versatilità, il comfort e il funzionamento intuitivo. Materiali artigianali di alta qualità e precisione proliferano nell’abitacolo. La consolle centrale ispirata alla tradizione Jeep presenta un design pulito e scolpito, che integra quello della plancia, e presenta una finitura diversa a seconda della versione Wrangler scelta. Un cruscotto rivestito a mano presenta superfici soft-touch con cuciture marcate. Elementi funzionali come aria condizionata e controlli del volume, porte USB e il pulsante di sistema Stop-Start (ESS) sono stati progettati per un rapido riconoscimento e un facile accesso dalla posizione del conducente o del passeggero. Le prese d’aria sono delimitate da un bordo in platino cromato che gli conferisce un aspetto premium e resistente allo stesso tempo.

Il cruscotto presenta un display a LED da 7 pollici (TFT). Esso consente al guidatore di configurare le informazioni visualizzate in oltre 100 modi diversi, tra cui musica, pressione degli pneumatici o un indicatore di velocità digitale. I pulsanti integrati nel volante consentono di controllare il sistema audio, le funzioni voce e velocità senza togliere le mani dal volante in qualsiasi momento.

 

Notizie Correlate
Jeep

Jeep Gladiator eletto il miglior pickup medio

Jeep

Fotospia Jeep Gladiator 2020 Sport EcoDiesel

Jeep

FCA: richiamo per 700 mila SUV a causa di un collegamento elettrico

Jeep

Jeep Commander PHEV presentato in Cina