Jeep

Jeep Wrangler: ecco la versione Sahara Sky Freedom

Jeep Wrangler: ecco la versione Sahara Sky Freedom

Jeep Wrangler 2020 – il fuoristrada più interessante del momento- introduce la versione Sahara Sky Freedom basata sulla Sahara Mild-Hybrid che incorpora il tetto Sky One-Touch Power Top, le protezioni delle porte di Mopar in acciaio inossidabile e ruote in alluminio da 18 pollici. Essa combina perfettamente la capacità off-road senza pari, l’autentico design Jeep, la libertà di guida all’aperto, la superiore dinamica su strada e fuoristrada e una serie di componenti tecnologici avanzati e sicurezza innovativa. Il motore è un 4 cilindri in linea turbocompresso da 4 litri con 270 CV di potenza con l’efficiente tecnologia eTorque Mild-Hybrid abbinata a un cambio automatico a otto velocità.

Jeep Wrangler: il design e gli interni

La nuova Jeep Wrangler Sahara Sky Freedom mantiene il suo design scultoreo che è immediatamente riconoscibile grazie ai distintivi storici di Jeep. Il design esterno di Wrangler è audace e robusto. Presenta un aspetto ampio aumentando le dimensioni dei finestrini per migliorare la visibilità esterna. Mantiene la leggendaria griglia a sette barre con un aspetto più moderno. Le griglie esterne si intersecano con i fari, rendendo così omaggio alla Jeep CJ. Le luci anteriori e fendinebbia a LED forniscono una luce bianca chiara e si aggiungono all’immagine distintiva del Wrangler. Ha le note luci di marcia diurna che formano un alone attorno al perimetro esterno dei proiettori e le luci direzionali anteriori situate sulla parte anteriore. Nella parte posteriore, troviamo le tradizionali luci quadrate anch’esse a LED.

L’interno della nuova Jeep Wrangler 2020 conserva lo stile esclusivo, la versatilità, il comfort e il funzionamento intuitivo. Materiali artigianali di alta qualità e precisione proliferano nell’abitacolo. La consolle centrale ispirata alla tradizione Jeep presenta un design pulito e scolpito, che integra quello della plancia, e presenta una finitura diversa a seconda della versione Wrangler scelta. Un cruscotto rivestito a mano presenta superfici soft-touch con cuciture marcate. Elementi funzionali come aria condizionata e controlli del volume, porte USB e il pulsante di sistema Stop-Start (ESS) sono stati progettati per un rapido riconoscimento e un facile accesso dalla posizione del conducente o del passeggero. Le prese d’aria sono delimitate da un bordo in platino cromato che gli conferisce un aspetto premium e resistente allo stesso tempo.

Il cruscotto presenta un display a LED da 7 pollici (TFT). Esso consente al guidatore di configurare le informazioni visualizzate in oltre 100 modi diversi, tra cui musica, pressione degli pneumatici o un indicatore di velocità digitale. I pulsanti integrati nel volante consentono di controllare il sistema audio, le funzioni voce e velocità senza togliere le mani dal volante in qualsiasi momento.

 

Notizie Correlate
Jeep

Jeep Gladiator ora disponibile con sistema di sospensione DualSport RT da 2,5 pollici

Jeep

Jeep Wrangler JL e Gladiator JT con il sistema di infotainment con schermo da 10 pollici di Stinger

Jeep

Mopar regala alla Jeep Gladiator un nuovo controller del freno del rimorchio

Jeep

Jeep Gladiator ottiene tre stelle ANCAP nei crash test