Jeep “Vangler”: l’iconico Wrangler trasformato in un furgone

Il designer Samir Sadikhov ha trasformato il fuoristrada Jeep Wrangler in un furgone per il tempo libero chiamato Vangler
Jeep Vangler
Jeep Vangler

Iconica e intramontabile fuoristrada, la Jeep Wrangler ha sempre affascinato i designer con la sua semplicità di stile che attraversa i secoli senza invecchiare. Le reinterpretazioni di questo veicolo, siano esse virtuali o reali, sono quindi numerose. Il designer Samir Sadikhov si è concentrato sull’esercizio con una versione unica del famoso 4×4, che ha dotato di un corpo a volume unico. Wrangler si trasforma in Vangler, un furgone per il tempo libero fuoristrada con dieci volte lo spazio interno, in grado di ospitare da 7 a 9 persone a bordo. Ma con i sedili anteriori molto avanzati che occupano lo spazio solitamente riservato al vano motore, ci poniamo la domanda … dove si trova?

Il progettista potrebbe aver pensato a un propulsore 100% elettrico con una batteria sotto il pavimento e un blocco motore ultracompatto, ma la storia non lo dice. Riconosciamo perfettamente le caratteristiche della Jeep Wrangler nella creazione di Samir Sadikhov ma il rendering finale crea confusione per chi è abituato al fuoristrada moderno nella sua versione standard. Sorprendentemente, la mancanza di un cofano non crea troppi squilibri, tuttavia, con il solo inclinare il parabrezza in avanti farebbe quasi sembrare questo Vangler un modello di produzione futuro. Questo veicolo ricorda, in versione neo-retrò, i furgoni americani degli anni Sessanta, a cominciare dalla Ford Econoline o dalla Chevrolet Sportvan.

Combinando la spaziosità di un furgone con le capacità fuoristrada della Jeep Wrangler, si ottiene il veicolo ricreativo perfetto, che si potrebbe persino immaginare come una versione per camper. Per rafforzare lo stile avventuriero del suo Vangler, Samir ha aggiunto un portapacchi verniciato in nero opaco con custodie abbinate, una fila di faretti sopra il parabrezza e un paraurti rinforzato con un argano per la parte anteriore. Come sulla Wrangler, è possibile rimuovere le ante per sostituirle con strutture tubolari forate, qui recanti la scritta “Van”. Cosa si può chiedere di più per portare tutta la famiglia in un weekend in campeggio in campagna?

Ti potrebbe interessare: Jeep ha grandi progetti per Wrangler e Gladiator

Articoli Suggeriti
Total
0
Share