Jeep per il Super Bowl arruola Bruce Springsteen

Lo spot del Super Bowl di Jeep sarà interpretato da Bruce Springsteen che fa un cupo appello per porre fine alla divisione negli Stati Uniti
Bruce Springsteen
Bruce Springsteen

Lo spot del Super Bowl di Jeep sarà interpretato da Bruce Springsteen che farà un cupo appello per porre fine alla divisione negli Stati Uniti, in contrasto con il tono più scanzonato usato da molte altre pubblicità del gioco. Lo spot di due minuti, intitolato “The Middle”, trova il signor Springsteen sul terreno della US Center Chapel che descrive come il punto medio geografico dei 50 stati della nazione.

Lo spot del Super Bowl di Jeep sarà interpretato da Bruce Springsteen che fa un cupo appello per porre fine alla divisione negli Stati Uniti

La telecamera si ferma sulle immagini all’interno della cappella, tra cui una bandiera americana a forma di USA e parzialmente coperta da una croce, così come il paesaggio esterno. “Non è un segreto, il centro è stato un posto difficile da raggiungere ultimamente, tra il rosso e il blu, tra il servo e il cittadino, tra la nostra libertà e la nostra paura”, dice Springsteen con una voce fuori campo.

L’ultimo fotogramma mostra la sagoma degli Stati Uniti con la frase: “To the ReUnited States of America”. “È un po’ pessimista, è molto silenzioso, è una preghiera”, ha detto Olivier Francois, direttore marketing globale di Stellantis NV, società madre dei marchi Jeep e Chrysler. “Penso che l’intera cosa sia la preghiera di Bruce per un’America riunita che ritrovi il suo terreno comune”.

Gli inserzionisti del Super Bowl di domenica eviteranno per lo più di invocare le divisioni politiche del paese, i movimenti per la giustizia sociale e le continue lotte con Covid-19, sperando di mantenere positive le associazioni degli spettatori con i loro marchi.

Jeep aveva preso in considerazione l’idea di creare una pubblicità spensierata, ma alla fine il signor Francois ha scelto un concetto che sarebbe stato il più memorabile, ha detto. La pubblicità rispecchia il tono serio dei passati spot del Super Bowl del marchio fratello Chrysler, come “Imported From Detroit” con Eminem e la pubblicità “It’s Halftime in America” ​​con Clint Eastwood.

Francois ha detto: ” Sto cercando di ottenere un messaggio duraturo.” Mr. Springsteen ha scritto e prodotto la colonna sonora originale con il collaboratore Ron Aniello, ha detto la compagnia. L’agenzia pubblicitaria Doner con sede a Detroit ha presentato il concetto a Francois, che lo ha portato al team del signor Springsteen attraverso il produttore Jon Landau.

Francois in precedenza aveva passato più di un decennio a cercare di inserire Bruce Springsteen in una pubblicità, ma Springsteen aveva sempre detto no. Dopo aver visto l’ultimo concetto della sua agenzia, ha provato ancora una volta e questa volta è riuscito nel suo intento. Francois ha aggiunto che Springsteen incarna la natura aspra e americana del marchio Jeep.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share