Jeep: nel 2022 arriva la nuova entry level

Jeep mini SUV: la produzione inizierà nel luglio 2022 presso lo stabilimento di Tychy in Polonia
Jeep Mini SUV
Jeep Mini SUV

Sono passati poco più di sei anni da quando Jeep accennò al lancio di un nuovo modello entry-level da inserire sotto il Renegade. Sembrerebbe che il crossover in miniatura stia finalmente arrivando con Automotive News Europe che riferisce che la produzione inizierà nel luglio 2022 presso lo stabilimento ex Fiat Chrysler di Tychy in Polonia. C’è ancora molta strada da fare, ma se la data in questione è corretta, una rivelazione ufficiale dovrebbe avvenire diversi mesi prima.

Jeep mini SUV: la produzione inizierà nel luglio 2022 presso lo stabilimento di Tychy in Polonia

Mentre il Renegade viaggia sulla piattaforma Small Wide 4×4 sviluppata dalla defunta Fiat Chrysler Automobiles (FCA), suo fratello minore utilizzerà le basi progettate dall’ex PSA Peugeot Citroën. Nello specifico, il modello Jeep senza nome sarà costruito sulla Compact Modular Platform (CMP) e utilizzerà motori del gruppo PSA.

Non sarebbe una vera Jeep senza un sistema di trazione integrale, che il nuovo arrivato avrebbe presumibilmente per gentile concessione di un motore a combustione che guida le ruote anteriori e un asse posteriore elettrico. L’hardware è già stato applicato a una varietà di modelli Peugeot e DS, quindi la soluzione esiste già e può essere adattata per i veicoli futuri.

Parlando di elettrificazione, la baby Jeep dovrebbe anche eliminare il motore a combustione e offrire un puro derivato EV. Il rapporto non entra nei dettagli sulle dimensioni del veicolo, ma la logica ci dice che sarà più piccolo del Renegade, che è lungo 166,6 pollici (4.230 millimetri), largo 71,1 pollici (1.810 mm) e 1.690 mm (66,5 pollici) di altezza, con un passo che misura 101,2 pollici (2.570 mm).

Alfa Romeo e Fiat stanno progettando le proprie versioni del minuscolo crossover, ma queste arriveranno leggermente più tardi. Automotive News riferisce che l’equivalente di Alfa Romeo – potenzialmente chiamato Brennero – entrerà in produzione nel gennaio 2023 mentre la Fiat dovrebbe entrare in linea di assemblaggio nel luglio 2023. Queste due saranno costruite anche in Polonia, dove la Fiat 500 e la Lancia Ypsilon sono attualmente prodotte dal nuovo gruppo Stellantis.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share