Alfa Romeo Racing

GP Singapore 2019: arriva la terza zona per il DRS

GP Singapore 2019: arriva la terza zona per il DRS

In occasione del GP di Singapore è in arrivo una novità importante. Una nuova zona DRS è stata aggiunta al circuito di Marina Bay per aumentare le opportunità di sorpasso durante il Gran Premio di Singapore di questo fine settimana. La zona aggiuntiva, che va dalla curva 13 alla curva 14, porta a tre il numero totale di zone DRS sul tracciato. I piloti passeranno attraverso un punto di rilevamento mentre si avvicinano alla curva 13 e saranno in grado di attivare DRS 78 metri dopo l’uscita dalla curva.
Le altre due zone DRS sul circuito di cinque chilometri sono invariate rispetto allo scorso anno, situate alle uscite delle curve 5 e 23.

GP Singapore: modifica DRS

Diversi altri circuiti hanno avuto zone DRS rimosse o abbreviate quest’anno. Silverstone e Hockenheim hanno entrambi rimosso le loro terze zone DRS. Le ali posteriori più grandi delle auto di quest’anno hanno reso il sistema di riduzione all’avanzamento dell’aria più potente.

Tuttavia, lo stretto circuito di Singapore è stato in precedenza uno dei più difficili su cui poter superare. Secondo la Mercedes, durante la gara dello scorso anno si sono verificati solo 19 passaggi, cinque dei quali utilizzando il DRS. Il direttore di gara della FIA Michael Masi ha condotto una revisione di come il sistema DRS ha contribuito alle corse l’anno scorso e ha rivisto le zone in diversi circuiti per il 2019.

Notizie Correlate
Alfa Romeo Racing

GP Stati Uniti: le interviste del venerdì ad Alfa Romeo

Alfa Romeo Racing

Hulkenberg: l'unica possibilità di restare in F1 è l'Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing: nuovo sponsor con Quintus Technologies

Alfa Romeo Racing

Raikkonen: "Se le gare sono divertenti, a nessuno interessa che le auto siano 10 secondi più lente"