Alfa Romeo Racing

Giovinazzi: Alfa Romeo lotta ancora per il passo gara

Giovinazzi: Alfa Romeo lotta ancora per il passo gara

L’ Alfa Romeo ha guadagnato solo tre punti dalla pausa estiva di Formula 1, per gentile concessione di Giovinazzi, e non ha ottenuto un risultato in top 10 nelle ultime quattro gare. Segna la peggior forma della squadra dalla stagione 2017. Giovinazzi si è classificato 14° al Gran Premio degli Stati Uniti, mentre il compagno di squadra Kimi Raikkonen era 12°, prima di passare in undicesima posizione a causa di una penalità inflitta a Daniil Kvyat.

Le parole di Giovinazzi

Penso che stiamo ancora lottando sul passo gara“, ha detto Giovinazzi. “Stiamo cercando di fare qualcosa, ma non è abbastanza. Proveremo a fare qualcosa la prossima settimana e cercare di renderlo migliore per il Brasile. L’auto era un po’ troppo difficile da guidare in gara. Ma non sappiamo, a dire il vero, come possiamo provare a uscire da questa situazione. Dobbiamo lavorarci su e cercare una soluzione“.

La forma di Alfa Romeo fino al 2019 è arrivata nettamente in contrasto con le sue prestazioni mostrate fino al 2018 – sotto il nome di Sauber – quando è riuscita ad essere tra le squadre più veloci delle scuderie di metà classifica. “Certo, quest’anno è stato un po’ più difficile“, ha detto Giovinazzi, che continuerà a correre per l’Alfa Romeo nel 2020. “La cosa importante che penso è che cerchiamo di capire meglio cosa sta succedendo e speriamo di poter migliorare la macchina per le ultime due gare. E poi, si spera, anche per il team di provare ad avere una macchina migliore per il prossimo anno“.

Notizie Correlate
Alfa Romeo Racing

Raikkonen: "Finire 11° è come chiudere ultimo"

Alfa Romeo Racing

GP Stati Uniti: interviste post-gara Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing

Antonio Giovinazzi confermato all'Alfa Romeo Racing per il 2020

Alfa Romeo Racing

GP degli Stati Uniti, qualifiche: interviste Alfa Romeo Racing