Ci riosita' selettore DNA

La nuova media erede della 147

Moderatore: Moderatori

Messaggioda joker66 » 07/03/2018, 20:36

oggi l' ho provata in D su un percorso collinare. stupisce davvero la rapidità di risposta all' acceleratore, il feeling allo sterzo diventa veramente "alfa" e ci si può divertire alla grande. non ho insistito oltre misura, son tornato subito in N. comunque davvero 2 facce dello stesso motore a cui gradualmente mi sto abituando.

tra le altre cose, mi accorgo che rispetto al 1.9 16v in discesa il motore 1.6 frena davvero pochetto con marce corte e mi ritrovo ad usare molto più spesso i freni.

penso sia normale, vista la differenza di cilindrata.

avessero lasciato il torsen meccanico, penso mi sarei divertito molto di più.
giulia super 180cv 6 marce
Avatar utente
joker66
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 6460
Iscritto il: 25/07/2007, 10:47
Località: este ( PD)
Status: bad

Messaggioda Flav » 08/03/2018, 14:37

joker66 ha scritto:oggi l' ho provata in D su un percorso collinare. stupisce davvero la rapidità di risposta all' acceleratore, il feeling allo sterzo diventa veramente "alfa" e ci si può divertire alla grande. non ho insistito oltre misura, son tornato subito in N. comunque davvero 2 facce dello stesso motore a cui gradualmente mi sto abituando.

tra le altre cose, mi accorgo che rispetto al 1.9 16v in discesa il motore 1.6 frena davvero pochetto con marce corte e mi ritrovo ad usare molto più spesso i freni.

penso sia normale, vista la differenza di cilindrata.

avessero lasciato il torsen meccanico, penso mi sarei divertito molto di più.


Beh in montagna/ collina in D vai su come un capretto, provato svariate volte. In N senti che dopo un po fa' fatica, in D con pendenza 10% e pieno carico (4 persone a bordo + bagagliaio semipieno) sono invece andato su senza problemi... non sembrava proprio di fare una salita... auto si comportava come se fosse in piano... promossa!!

Beh, il differenziale Torsen avrebbe appesantito macchina e portafogli in fase di acquisto... FCA ha salvato capra e cavoli mettendoci quello elettronico... avendo tolto questo componente ed il quadrilatero, su Giulietta ha risparmiato molto per aumentare margini... ben per loro, meno per noi (un po' come fa ora MB con Classe che A che al posteriore mette il ponte torcente al posto del multilink).
Alfa Romeo Giulietta 2.0 Jtdm-2 150cv, Exclusive, Pack Sport, grigio antracite, cerchi in lega da 18'' a raggi, black interior.
Flav
Super Alfista
 
Messaggi: 2227
Iscritto il: 07/09/2015, 17:46
Località: Udine

Messaggioda joker66 » 08/03/2018, 20:40

Flav ha scritto:
joker66 ha scritto:oggi l' ho provata in D su un percorso collinare. stupisce davvero la rapidità di risposta all' acceleratore, il feeling allo sterzo diventa veramente "alfa" e ci si può divertire alla grande. non ho insistito oltre misura, son tornato subito in N. comunque davvero 2 facce dello stesso motore a cui gradualmente mi sto abituando.

tra le altre cose, mi accorgo che rispetto al 1.9 16v in discesa il motore 1.6 frena davvero pochetto con marce corte e mi ritrovo ad usare molto più spesso i freni.

penso sia normale, vista la differenza di cilindrata.

avessero lasciato il torsen meccanico, penso mi sarei divertito molto di più.


Beh in montagna/ collina in D vai su come un capretto, provato svariate volte. In N senti che dopo un po fa' fatica, in D con pendenza 10% e pieno carico (4 persone a bordo + bagagliaio semipieno) sono invece andato su senza problemi... non sembrava proprio di fare una salita... auto si comportava come se fosse in piano... promossa!!

Beh, il differenziale Torsen avrebbe appesantito macchina e portafogli in fase di acquisto... FCA ha salvato capra e cavoli mettendoci quello elettronico... avendo tolto questo componente ed il quadrilatero, su Giulietta ha risparmiato molto per aumentare margini... ben per loro, meno per noi (un po' come fa ora MB con Classe che A che al posteriore mette il ponte torcente al posto del multilink).
hanno sicuramente risparmiato sui costi mettendo uno schema di sospensioni meno sofisticato e lasciando fare all' elettronica, all'anteriore. sinceramente preferivo il torsen meccanico ed il quadrilatero alto. ma sapevo che la giulietta è molto meno kart :drive) della vecchia q2, me lo avevano detto in molti.
giulia super 180cv 6 marce
Avatar utente
joker66
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 6460
Iscritto il: 25/07/2007, 10:47
Località: este ( PD)
Status: bad

Messaggioda Flav » 12/03/2018, 14:21

Si è forse più "salotto" (passatemi il termine)
Alfa Romeo Giulietta 2.0 Jtdm-2 150cv, Exclusive, Pack Sport, grigio antracite, cerchi in lega da 18'' a raggi, black interior.
Flav
Super Alfista
 
Messaggi: 2227
Iscritto il: 07/09/2015, 17:46
Località: Udine

Messaggioda obelix63 » 12/06/2019, 9:35

Io ho una 1.6 MJ TCT MY2016 e posso dirvi questo.
A macchina nuova, l'opzione Dynamics non era disponibile finché non si fossero percorsi 200 Km.
Dopodichè, una volta che si selezionava una opzione e si spegneva il motore, alla ripartenza successiva ci si ritrovava sempre in N.
Domenica scorsa, avevo lasciato il selettore in D e quando sono ripartito l'ho ritrovato in D. Evidentemente mi avevano fatto un aggiornamento al primo tagliando, un anno fa.

Per quanto riguarda i consumi, ci ho lavorato pareccchio e posso dirvi questo.
Se si usa la modalità D in maniera "strong" allora i consumi salgono vertiginosamente e possono arrivare anche a 13-14 Km/l.
Se invece si usa in paniera parsimoniosa la modalità D e soprattutto si sfrutta il cambio manuale con cambiate a 200 giri (in modo da evitare cambiate automatiche a 4000 giri e oltre) allora riesco anche a fare consumi dell'ordine di 17 Km/l. Faccio percorsi con 85% extraurbano.

Quindi, uso D quando voglio avere maggiore coppia a bassi regimi ma senza spingermi oltre il 2500 giri. Questo mi garantisce una guida brillante (soprattutto su percorsi montano/collinari) e mi mantiene bassi i consumi tramite il cambio manuale.
obelix63
Alfista Junior
 
Messaggi: 145
Iscritto il: 10/11/2006, 14:45

Precedente

Torna a Alfa Giulietta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti