Olio Motore: sigle, specifiche e migliori olii per Alfa 147

Melo81

Nuovo Alfista
Messaggi
281
Punti
16
Metti li shell helix 10w60 e risolvi tutti i problemi del mondo...

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk
 

Outrun

Nuovo Alfista
Messaggi
1,812
Punti
38
Ma che motore ha? A me lo shell veniva bevuto come non ci fosse un domani, roba come 1l ogni 500-1000km (a seconda dell'uso)
 

Melo81

Nuovo Alfista
Messaggi
281
Punti
16
Outrun":33pqxhs6 ha scritto:
Ma che motore ha? A me lo shell veniva bevuto come non ci fosse un domani, roba come 1l ogni 500-1000km (a seconda dell'uso)
Quale shell ?
Per bere in quel modo il 10w60 avevi i solchi nel motore altro che usura...
Io mi riferisco al twinspark...tra l'altro la gradazione 10w60 è consigliata dalla casa nella guida sportiva...

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk
 

Outrun

Nuovo Alfista
Messaggi
1,812
Punti
38
Shell helix ultra 10W60 su 2.0 JTS, dopo averlo rifatto. Con il castrol ne consuma meno della metà, ed ora che sto rabboccando con il motul sembra che ne consumi ancora meno. Non saprei il motivo, mi viene giusto in mente che lo shell non è un vero sintetico secondo i criteri tedeschi, ma mi sembra eccessiva la differenza. Forse è maggiormente suscettibile alla contaminazione da carburante rispetto agli altri, e sul quel motore a causa del minimo irregolare il problema è rilevante passando molto tempo nel traffico :scratch)
 

Melo81

Nuovo Alfista
Messaggi
281
Punti
16
Outrun":1gljk3x9 ha scritto:
Shell helix ultra 10W60 su 2.0 JTS, dopo averlo rifatto. Con il castrol ne consuma meno della metà, ed ora che sto rabboccando con il motul sembra che ne consumi ancora meno. Non saprei il motivo, mi viene giusto in mente che lo shell non è un vero sintetico secondo i criteri tedeschi, ma mi sembra eccessiva la differenza. Forse è maggiormente suscettibile alla contaminazione da carburante rispetto agli altri, e sul quel motore a causa del minimo irregolare il problema è rilevante passando molto tempo nel traffico :scratch)
Secondo me invece dovevi aspettare di fare un migliaio di km per assestare il motore...
Infatti dopo aver rifatto il motore un periodo di rodaggio con un normale 10w40 non sarebbe stato male...poi potevi mettere il 10w60 Shell o un'altra marca...

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk
 

Outrun

Nuovo Alfista
Messaggi
1,812
Punti
38
Non è stata così lineare la cosa. Io non sono mai stato un sostenitore dell'olio meno viscoso per "accelerare" il rodaggio, ma alla fine mi sono adeguato, stando attendo ad andarci leggerissimo (ma il 10W40 su quel motore proprio non va bene). Il problema sono state quelle camme di merda della c&b che me le hanno date non trattate ed hanno iniziato a sbriciolarsi, quindi ho dovuto cambiare olio dopo neanche 1000 km ed ho messo il castrol in attesa di riavere la camme sistemate e trattate (ed ho pagato altri soldi per questo mortacci loro). Dopo averle ricevute e rimontate ho fatto un po' di rodaggio alle camme con il castrol che c'era, poi ho ricambiato di nuovo l'olio con lo shell ed è andata subito peggio. Ho fatto poche migliaia di km e due cambi con lo shell in totale, poi ho rimesso castrol ed è subito ritornato come prima.
 

Tropico

Nuovo Alfista
Messaggi
369
Punti
18
Per un motore rimesso a nuovo, il rodaggio andrebbe fatto con un olio minerale o al massimo una base sintetica.
Un 100% sintetico non permette alle fasce di adattarsi al cilindro e non si avrà mai la potenza massima, oltre ad un consumo di olio maggiore.
I motori che escono dalla fabbrica sono pre rodati, e se vedeste come li rodano... cicli a pieno carico ed elevati giri...altro che andarci leggeri, questo appunto per sigillare le fasce elastiche al cilindro. Una volta rodato il motore si può passare al sintetico per una totale protezione.
Ho avuto modo di appurare la cosa con alcuni motori rimessi a nuovo, olio minerale e rodaggio a piena potenza, stando solo attento a far scaldare il motore (acqua e olio in temperatura).
 

oc2001

Nuovo Alfista
Messaggi
220
Punti
16
aggiorno la mia esperienza con gli oli:

da 185k ora sono a 230k scarsi, usato q8 f1 10w-50, a 192k cambiate le candele (dire che erano consumate e' poco) e a 223k ho cambiato olio del cambio (castrol 75w-90 gl4+ [non ricordo il nome esatto..])
il primo cambio lo ho fatto 22k km dopo il precedente (a 207k km) e a motore non caldo.. e' uscito poco olio e molto denso (3.5L circa) e ne ho caricato pochissimo (ma l' astina dava a livello)... 3.5L, il secondo cambio olio fatto a 224k km direi nella norma, scolati 4L abbondanti e caricati 4L, olio in discrete condizioni.
percorso 95% GPL 5% benza: 33% autostrada a 4'000-5'000rpm per 100km senza sosta e il resto statale con 70% scorrevole 30% coda; consumo olio 1L ogni 4k km, quando non ho fatto autostrada 1L per 5k km;.

sto valutando se tornare a un 5/10W-40 o se restare su un 5/10W-50
il 10W-60 non lo metto perche' d' inverno (specie quando sono in trentino) la macchina patisce un sacco, e per uscire dal parcheggio ho pure una salitina da fare, quindi non credo sia la soluzione ideale.

spero sia utile come testimonianza..
per inserire un file excel come posso fare? ho fatto un tabulato con una buona lista di oli potenzialmente adatti ai 1.6TS e riportato i valori delle schede tecniche...
 

Overaz

Nuovo Alfista
Messaggi
157
Punti
16
ultimamente uso selenia 20k + bardahl B2
auto perfetta
cambio olio ogni 10.000k con pulitore motore liqui molly
 
Alto Basso