MMS porno dal call center Orange

secci

Nuovo Alfista
Messaggi
26,410
Punti
38
L'operatore mobile inglese Orange, filiale di France Télécom, si è trovato in evidente imbarazzo non appena è stato scoperto che un dipendente del call center inviava, agli utenti che richiedevano assistenza, MMS con fotografie dei propri genitali.
L'imbarazzo è stato più evidente per i cittadini inglesi che in questo periodo si sono dovuti sorbire la pubblicità dell'azienda che presenta gli MMS come capaci di "far sentire qualcuno davvero speciale".
Dalle notizie trapelate non è chiaro se il trattamento del disinibito operatore del call center Orange era riservato a tutti o solo ad alcuni degli utenti che interloquivano con lui. L'azienda lo ha licenziato e denunciato alla polizia.
 
Alto Basso