manutenzione programmata (147, GT: interventi tagliandi)

giangirm

OovoO
Messaggi
40,420
Punti
38
Auto
147 1.9 jtd
tratto dal manuale:

tagliandi.jpg

NB: nell' immagine non è molto chiaro, ma olio e filtro olio sulle versioni diesel non DPF vanno cambiati ogni 20mila km

clicca per scaricare il file in formato excel (attenzione l' excel è tratto dal manuale del 2001, quindi NON è aggiornato per le versioni con DPF, per la sostituzione cinghia distribuzione TS a 60mila km ed eventuali modifiche successive...)

Piano di ispezione annuale :
per le vetture con chilometraggio annuale inferiore ai 20.000 km è consigliato un piano di ispezione annuale con i seguenti contenuti:
- controllo condizioni/usura pneumatici ed eventuale regolazione pressione
- controllo funzionamento impianto di illuminazione, impianto tergicristallo, registrazione
- spruzzatori; controllo posizionamento/usura spazzole tergicristallo/tergilunotto
- controllo funzionamento segnalatore usura pattini freni a disco ant.
- controllo visivo condizioni motore, cambio trasmissione, tubazioni (scarico alimentazione carburante, freni), elementi in gomma (cuffie, manicotti, boccole...) tubazioni flessibili impianti freni e alimentazione, cinghie comandi vari
- controllo stato carica batteria
- ripristino livello liquidi (raffreddamento motore, freni, lavacristalli, batteria…)
- sostituz. olio motore e filtro olio
- sostituz. filtro (clima) combinato particellare a carboni attivi

Interventi aggiuntivi :
ogni 1000 km o prima di lunghi viaggi, controllare ed eventualmente ripristinare:
- livelli: liquido raffreddamento motore, liquido freni/comando idraulico frizione, liquido servosterzo, liquido lavacristalli
- pressione e condizione dei pneumatici
- ogni 3000 km controllare ed eventualmente ripristinare il livello dell' olio motore

Avvertenza (olio motore) :
sostituire l' olio più frequentemente se la vettura è utilizzata in una delle seguenti condizioni severe:
- traino di rimorchi
- strade polverose
- tragitti brevi (7-8 km) e ripetuti e con temperatura esterna sotto zero
- motore che gira frequentemente al minimo, o guida su lunghe distanze a bassa velocità (es taxi
- lunga inattività
N.B.: Il 2.0 JTS necessita di olio con gradazione 10w-60 (Selenia Racing per esempio). Eventuali problemi di consumo eccessivo sono ricunducibili quasi sempre a questo motivo. ( :grazie) yugs )

Avvertenza (filtro gasolio) :
la varietà del grado di purezza del gasolio può renderne necessaria la sostituzione più frequentemente

Avvertenza (filtro aria) :
utilizzando la vettura su strade polverose, sostituire più frequentemente il filtro dell' aria

Avvertenza (batteria) :
si consiglia di effettuare il controllo dello stato di carica della batteria, all' inizio della stagione fredda, per evitare possibilità di congelamento dell' elettrolito.
Il controllo va effettuato più frequentemente se la vettura è usata per percorsi brevi, o se ha utilizzatori ad assorbimento permanente a chiave disinserita.
In caso di uso in climi caldi o condizioni gravose, controllare il livello del liquido batteria (elettrolito) più frequentemente

Avvertenza filtro (clima) combinato particellare a carboni attivi :
Nel caso di utilizzo in ambienti polverosi o con forte inquinamento se ne consiglia la sostituzione più frequentemente, in particolare se si nota una diminuzione della portata d'aria

------------------------------------------------------------------------------------------------------
aggiornamento al piano di manutenzione programmata dell' Alfa riguardo a 147-GT-GTV/Spider-156-166. (aprile 2006):
"La cinghia distribuzione deve comunque essere sostituita sempre ogni 60.000 km per i motori T.Spark e JTS e ogni 120.000 km per tutti i motori eccetto T.Spark e JTS oppure:
· ogni 4 anni nel caso la vettura sia stata utilizzata in una delle seguenti condizioni particolarmente severe:
- uso prolungato con climi freddi - caldi;
- uso cittadino con lunghe percorrenze al minimo;
- uso su strade particolarmente polverose o cosparse di sabbia e/o sale (*).
· ogni 5 anni indipendentemente dai chilometri percorsi e dalle condizioni di utilizzo della vettura.
(*) in questa condizione è necessario controllare anche l’usura delle pulegge dentate e dei tenditori sia fissi che mobili e procedere alla sostituzione dei particolari che risultano usurati."
L' argomento è stato trattato anche su Quattroruote nella rubrica difetto del mese (Dicembre 2006)

------------------------------------------------------------------------------------------------------
Rifornimenti (prodotti consigliati Alfa 147) :
147-Rifornimenti.jpg

( :grazie) Menelao)
------------------------------------------------------------------------------------------------------
Rifornimenti (prodotti consigliati Alfa GT) :
GT-Rifornimenti_01.jpg

GT-Rifornimenti_02.jpg

( :grazie) Yugs)
------------------------------------------------------------------------------------------------------
Officine e carrozzerie autorizzate Alfa Romeo :
Da questo link potete scaricare ( :grazie) squalettoge) l' elenco delle officine e carrozzerie autorizzate Alfa Romeo (guida dei servizi assistenziali): link
------------------------------------------------------------------------------------------------------
suggerimenti per i tagliandi
Il tagliando non è standard. Ad ogni chilometraggio non ci sono sempre gli stessi interventi da fare, quindi il prezzo va confrontato e giudicato solo e soltanto verificando l' elenco dettagliato dei lavori fatti e i prezzi delle varie voci. Per esempio, in un tagliando annuale (solo lo strettissimo necessario) si possono cambiare solo olio e filtro olio. Dopo un certo chilometraggio è invece opportuno sostituire anche filtro aria, filtro combustibile, filtri clima. In occasione di alcuni tagliandi va anche prevista la sostituzione dei pattini e/o dischi freno, o delle cinghie servizi e distribuzione. Ovviamente i prezzi variano sensibilmente (anche 10 volte di più) a seconda dell' entità e lista dei lavori effettuati.

Alcuni consigli ( :grazie) sbenga):
quando è necessario fare un tagliando è preferibile presentarsi informati sulla lista dei lavori necessari, farsi vedere attenti alla spesa e chiedere un preventivo abbastanza chiaro, specificando che eventuali interventi extra devono essere autorizzati dal cliente (anche telefonicamente). Se preferite, è bene anche dichiarare esplicitamente di non desiderare additivi per carburante, e rabbocchi del liquido lavacristallo (a volte vengono messi per default dall' officina, ma se non sono richiesti dal cliente sono una spesa inutile).
E' consigliabile anche tenere sotto controllo coi proprio occhi lo spessore di dischi e pastiglie per evitare che vengano cambiati prima del necessario (a volte, anche se sono poco oltre la metà del consumo, vengono cambiati per "premura" dall' officina, ma anche questo potrebbe non essere gradito dal cliente, che magari vuole sfruttarle per altri km)
Ancora una nota, sui prezzi (soprattutto della manodopera), che variano sensibilmente a seconda del tipo di officina. Nell' ordine, sono solitamente più care le officine delle concessionarie, poi le officine autorizzate Alfa, infine sono più economici i meccanici generici.
Prezzi un po' inferiori (dovuti al minor costo della manodopera) si possono di solito realizzare nel sud Italia
 
Alto Basso