Mai fidarsi dei rivenditori di auto usate

soulatakia

Nuovo Alfista
Messaggi
82
Punti
6
Lo so. Forse stò "scoprendo l'acqua calda" aprendo un thread sull'argomento automobili usate ma vorrei condividere questa mia esperienza.
Sono uno di voi dall'anno scorso (giugno 2006), da quando ho acquistato una 147 1.6 TS 120 cv del luglio 2001 da un noto concessionario torinese rivenditore del gruppo Fiat che tratta, naturalmente, anche l'usato. Al momento dell'acquisto, l'unico difetto evidente era la fiaccatura del pneumatico posteriore destro con la classica bozza sul fianco a rischio esplosione imminente. Le gomme non erano un granchè belle: 2 Dunlop del 2005 (ma non tanto fresche) e le due Firestone originali posteriori (il dot riporta 14a settimana del 2001). Ovviamente ho preteso il cambio della gomma con una identica a quella presente sullo stesso asse (scritto nero su bianco sul contratto di acquisto).
Ho percorso circa 10000 km tranquillo e convinto di avere la mia bella gomma nuova o seminuova anche se conscio di dover preventivare la sostituzione dei 4 pneumatici prima o poi.
Ed eccoci arrivati a sabato scorso quando mi decido di sostituire le quattro gomme. La vera ed amara sorpresa è stata quella di scoprire, grazie al mio nuovo gommista di fiducia (che qui cito per aver il merito di aver fatto un vero ed ottimo lavorone da certosino!), che la gomma non mi era stata sostituita ma semplicemente girata al contrario (non trattandosi di un pneumatico scolpito in modo asimmetrico) per nascondere la fiaccatura verso l'interno della ruota.
Morale della favola, ho rischiato la vita per un anno per colpa di qualcuno che ha voluto risparmiare o, che per semplice negligenza, non mi ha consegnato una vettura sicura...vettura che, aggiungo io, è progettata e dichiarata per velocità sostenute (e sostenibili ma vietate :KO) ).
Ovviamente è tardi ed impossibile provare al concessionario questa loro colpa ma, cosa certa, hanno perso un cliente!
Spero che questa mia esperienza che grazie ad una "buona stella" sono qui a raccontare, possa servire anche a voi.
 

geko1976

Nuovo Alfista
Messaggi
133
Punti
16
che pezzo di merda.......vai li' e diglielo anche se fara' lo gnorri diglielo ai clienti che vedi da lui digli che e' uno che fa le sole......
 

quadamage76

Nuovo Alfista
Messaggi
1,949
Punti
36
soulatakia":7oevb7bc ha scritto:
Lo so. Forse stò "scoprendo l'acqua calda" aprendo un thread sull'argomento automobili usate ma vorrei condividere questa mia esperienza.
Sono uno di voi dall'anno scorso (giugno 2006), da quando ho acquistato una 147 1.6 TS 120 cv del luglio 2001 da un noto concessionario torinese rivenditore del gruppo Fiat che tratta, naturalmente, anche l'usato. Al momento dell'acquisto, l'unico difetto evidente era la fiaccatura del pneumatico posteriore destro con la classica bozza sul fianco a rischio esplosione imminente. Le gomme non erano un granchè belle: 2 Dunlop del 2005 (ma non tanto fresche) e le due Firestone originali posteriori (il dot riporta 14a settimana del 2001). Ovviamente ho preteso il cambio della gomma con una identica a quella presente sullo stesso asse (scritto nero su bianco sul contratto di acquisto).
Ho percorso circa 10000 km tranquillo e convinto di avere la mia bella gomma nuova o seminuova anche se conscio di dover preventivare la sostituzione dei 4 pneumatici prima o poi.
Ed eccoci arrivati a sabato scorso quando mi decido di sostituire le quattro gomme. La vera ed amara sorpresa è stata quella di scoprire, grazie al mio nuovo gommista di fiducia (che qui cito per aver il merito di aver fatto un vero ed ottimo lavorone da certosino!), che la gomma non mi era stata sostituita ma semplicemente girata al contrario (non trattandosi di un pneumatico scolpito in modo asimmetrico) per nascondere la fiaccatura verso l'interno della ruota.
Morale della favola, ho rischiato la vita per un anno per colpa di qualcuno che ha voluto risparmiare o, che per semplice negligenza, non mi ha consegnato una vettura sicura...vettura che, aggiungo io, è progettata e dichiarata per velocità sostenute (e sostenibili ma vietate :KO) ).
Ovviamente è tardi ed impossibile provare al concessionario questa loro colpa ma, cosa certa, hanno perso un cliente!
Spero che questa mia esperienza che grazie ad una "buona stella" sono qui a raccontare, possa servire anche a voi.
Nome del concessionario, grazie.

Ciao Matteo
 

cimurru

Nuovo Alfista
Messaggi
423
Punti
16
soulatakia":2q63keu6 ha scritto:
Lo so. Forse stò "scoprendo l'acqua calda" aprendo un thread sull'argomento automobili usate ma vorrei condividere questa mia esperienza.
Sono uno di voi dall'anno scorso (giugno 2006), da quando ho acquistato una 147 1.6 TS 120 cv del luglio 2001 da un noto concessionario torinese rivenditore del gruppo Fiat che tratta, naturalmente, anche l'usato. Al momento dell'acquisto, l'unico difetto evidente era la fiaccatura del pneumatico posteriore destro con la classica bozza sul fianco a rischio esplosione imminente. Le gomme non erano un granchè belle: 2 Dunlop del 2005 (ma non tanto fresche) e le due Firestone originali posteriori (il dot riporta 14a settimana del 2001). Ovviamente ho preteso il cambio della gomma con una identica a quella presente sullo stesso asse (scritto nero su bianco sul contratto di acquisto).
Ho percorso circa 10000 km tranquillo e convinto di avere la mia bella gomma nuova o seminuova anche se conscio di dover preventivare la sostituzione dei 4 pneumatici prima o poi.
Ed eccoci arrivati a sabato scorso quando mi decido di sostituire le quattro gomme. La vera ed amara sorpresa è stata quella di scoprire, grazie al mio nuovo gommista di fiducia (che qui cito per aver il merito di aver fatto un vero ed ottimo lavorone da certosino!), che la gomma non mi era stata sostituita ma semplicemente girata al contrario (non trattandosi di un pneumatico scolpito in modo asimmetrico) per nascondere la fiaccatura verso l'interno della ruota.
Morale della favola, ho rischiato la vita per un anno per colpa di qualcuno che ha voluto risparmiare o, che per semplice negligenza, non mi ha consegnato una vettura sicura...vettura che, aggiungo io, è progettata e dichiarata per velocità sostenute (e sostenibili ma vietate :KO) ).
Ovviamente è tardi ed impossibile provare al concessionario questa loro colpa ma, cosa certa, hanno perso un cliente!
Spero che questa mia esperienza che grazie ad una "buona stella" sono qui a raccontare, possa servire anche a voi.
veramente una vergogna dicci pure il concessionario... almeno lo dico anche a tutti i miei amici visto che sono di torino
 

giangirm

OovoO
Messaggi
40,420
Punti
38
Auto
147 1.9 jtd
credo sia un episodio grave, se la bolla aveva belle dimensioni la gomma era a rischio scoppio :KO)
 

soulatakia

Nuovo Alfista
Messaggi
82
Punti
6
Si tutto molto grave :member). Per quanto riguarda il nome del concessionario chiederei prima ai moderatori se è lecito segnalarlo pubblicamente :confusbig).
 

soulatakia

Nuovo Alfista
Messaggi
82
Punti
6
Denuncia? Che prove posso usare dopo un anno? Il concessionario può dire che la gomma è stata sostituita e che io ho preso una buca durante i 10000 km percorsi.
L'importante è diffondere il verbo tra amici.
 

fratz147

Nuovo Alfista
Messaggi
3,733
Punti
36
giangirm":3nr6nmb4 ha scritto:
credo sia un episodio grave, se la bolla aveva belle dimensioni la gomma era a rischio scoppio :KO)
Quoto.
Vai lo stesso in concessionario e digli che per 100 euro di gomma che non hanno voluto cambiare tu hai rischiato, e non poco, per 10000 km. :KO)

P.S. Possibilmente quando ha dei clienti!
 

Ziripigno

Nuovo Alfista
Messaggi
1,031
Punti
36
E' un tuo diritto e dovere dire la tua opinione su un rivenditore cheti ha trattato male perciò puoi fare il nome qui sul forumin modo che tutti i Torinesi possano girare alla larga.....non sei a rischio querela.
 

baldisse

Nuovo Alfista
Messaggi
2,296
Punti
36
soulatakia":21yfwp7y ha scritto:
Ovviamente ho preteso il cambio della gomma con una identica a quella presente sullo stesso asse (scritto nero su bianco sul contratto di acquisto).
alcune considerazioni:

1- Come hai fatto a non notare a differenza tra una gomma nuova e una di 5 anni?

2- Avere sullo stesso asse pneumatici con percorrenze diverse è molto pericoloso, anche se avesse fatto come gli avevi suggerito non sarebbe stata una buona soluzione per la tua sicurezza.

3- Le gomme in peggiore stato di usura vanno montate sull'asse anteriore anche se la vettura è a trazione anteriore. Se perde aderenza il posteriore per una manovra di emergenza ci sono minori possibilità di recuperare. (http://www.michelin.it/it/auto/auto_cons_bib_pqr_neuf.jsp)

Secondo me l'unica soluzione buona per la tua sicurezza sarebbe stata quella di andare subito dal gommista a cambiare le 4 gomme oppure pretendere che lo facesse il concessionario prima dell'acquisto.
 

GiulianoJTD

Nuovo Alfista
Messaggi
1,089
Punti
36
Quoto assolutamente "baldisse". Il concessionario è stato un incosciente ...tu però cammini proprio bendato!
 

DevilBoss86

Nuovo Alfista
Messaggi
29,137
Punti
36
soulatakia":3r3inf03 ha scritto:
Denuncia? Che prove posso usare dopo un anno? Il concessionario può dire che la gomma è stata sostituita e che io ho preso una buca durante i 10000 km percorsi.
L'importante è diffondere il verbo tra amici.

appunto...zero prove...

però fai così, prendi la gomma, vai da concessionario e glie la dai insieme a 5 euro dicendo: "Morto di fame con questi ci mangi 1 settimana!"
 

fratz147

Nuovo Alfista
Messaggi
3,733
Punti
36
baldisse":ftho6w20 ha scritto:
soulatakia":ftho6w20 ha scritto:
Ovviamente ho preteso il cambio della gomma con una identica a quella presente sullo stesso asse (scritto nero su bianco sul contratto di acquisto).
alcune considerazioni:

1- Come hai fatto a non notare a differenza tra una gomma nuova e una di 5 anni?

2- Avere sullo stesso asse pneumatici con percorrenze diverse è molto pericoloso, anche se avesse fatto come gli avevi suggerito non sarebbe stata una buona soluzione per la tua sicurezza.

3- Le gomme in peggiore stato di usura vanno montate sull'asse anteriore anche se la vettura è a trazione anteriore. Se perde aderenza il posteriore per una manovra di emergenza ci sono minori possibilità di recuperare. (http://www.michelin.it/it/auto/auto_cons_bib_pqr_neuf.jsp)

Secondo me l'unica soluzione buona per la tua sicurezza sarebbe stata quella di andare subito dal gommista a cambiare le 4 gomme oppure pretendere che lo facesse il concessionario prima dell'acquisto.
Baldisse hai perfettamente ragione. Però bisogna considerare che non sono tutti esperti di gomme e quindi sarebbe stato il concessionaro a dire: "Guardi non posso cambiarle una sola gomma e lasciarle l'altra con 5 anni alle spalle perchè è pericoloso".
Secondo me se fosse stato un venditore onesto alla sua richiesta di cambiare una sola gomma avrebbe dovuto rispondere quanto sopra e mettersi d'accordo per cambiarle entrambe piuttosto che occultarne la bozza! :KO)
 

baldisse

Nuovo Alfista
Messaggi
2,296
Punti
36
fratz147":2svizybs ha scritto:
Baldisse hai perfettamente ragione. Però bisogna considerare che non sono tutti esperti di gomme e quindi sarebbe stato il concessionaro a dire: "Guardi non posso cambiarle una sola gomma e lasciarle l'altra con 5 anni alle spalle perchè è pericoloso".
Secondo me se fosse stato un venditore onesto alla sua richiesta di cambiare una sola gomma avrebbe dovuto rispondere quanto sopra e mettersi d'accordo per cambiarle entrambe piuttosto che occultarne la bozza! :KO)
Certamente! Non voglio in alcun modo mettere in dubbio che il venditore che per risparmiare 100€ mette a repentaglio la vita delle persone è un figlio di pu..... e andrebbe denunciato.

Ho solamente dato una serie di consigli utili per il futuro, visto che (per fortuna) non è successo niente e (purtroppo) è tardi per fargliela pagare!
 

economo29

Nuovo Alfista
Messaggi
6,671
Punti
36
DevilBoss86":36xjjs6m ha scritto:
soulatakia":36xjjs6m ha scritto:
Denuncia? Che prove posso usare dopo un anno? Il concessionario può dire che la gomma è stata sostituita e che io ho preso una buca durante i 10000 km percorsi.
L'importante è diffondere il verbo tra amici.

appunto...zero prove...

però fai così, prendi la gomma, vai da concessionario e glie la dai insieme a 5 euro dicendo: "Morto di fame con questi ci mangi 1 settimana!"
:handclap) si quando la butti per terra cerca di spaccare qualcosa :asd)
 

baldisse

Nuovo Alfista
Messaggi
2,296
Punti
36
fratz147":ukficzxt ha scritto:
Vai lo stesso in concessionario e digli che per 100 euro di gomma che non hanno voluto cambiare tu hai rischiato, e non poco, per 10000 km. :KO)

P.S. Possibilmente quando ha dei clienti!
Credo sia la soluzione migliore.... Almeno ti togli la soddisfazione di fargli fare una figura di merda!
 

sbenga

Nuovo Alfista
Messaggi
8,373
Punti
36
baldisse":hgngeknk ha scritto:
soulatakia":hgngeknk ha scritto:
Ovviamente ho preteso il cambio della gomma con una identica a quella presente sullo stesso asse (scritto nero su bianco sul contratto di acquisto).
alcune considerazioni:

1- Come hai fatto a non notare a differenza tra una gomma nuova e una di 5 anni?

2- Avere sullo stesso asse pneumatici con percorrenze diverse è molto pericoloso, anche se avesse fatto come gli avevi suggerito non sarebbe stata una buona soluzione per la tua sicurezza.

3- Le gomme in peggiore stato di usura vanno montate sull'asse anteriore anche se la vettura è a trazione anteriore. Se perde aderenza il posteriore per una manovra di emergenza ci sono minori possibilità di recuperare. (http://www.michelin.it/it/auto/auto_cons_bib_pqr_neuf.jsp)

Secondo me l'unica soluzione buona per la tua sicurezza sarebbe stata quella di andare subito dal gommista a cambiare le 4 gomme oppure pretendere che lo facesse il concessionario prima dell'acquisto.
Quoto le prime due, ma nella terza non so che si sono bevuti i tecnici michelin :asd)
Nella guida in pista è un conto, ma nella guida in strada la cosa in assoluto più importante sono gli spazi d'arresto.
Con una gomma usurata all'anteriore la frenata si allunga anche di parecchi metri...metri che possono fare la differenza tra un pedone spaventato e uno calpestato ;)

Aggiungerei (tornando in argomento) che se non si sono degnati a mettere due gomme, anche usate e di infima qualità che loro hanno a prezzi scontati, quanto sarà veritiero il tagliando alla consegna.
Per non dire quanto sarà veritiero il tachimetro...

PS
Anche se non sono di Torino dacci il nome da mettere nella black list ;)
 

ilplay

Nuovo Alfista
Messaggi
3,993
Punti
36
secondo me il nome del concessionario inizia con S e finisce con O :asd) poi spero di sbagliarmi
 
Alto Basso