Downpipe con mappa stock

PBalfa

Nuovo Alfista
Messaggi
938
Punti
16
Ciao a tutti,
facendo qualche lettura in giro circa l'installazione del downpipe su Alfa 147 leggevo che in molti, anche con mappa stock, avevano notato notevoli miglioramenti nell'erogazione la quale diviene più lineare e senza la fiacchezza si ha almeno fino ai 1800 giri.

Volevo installarlo perchè, da quello che si dice, la macchina diventa più guidabile ai bassi, la turbina è sicuramente meno stressata, abbattimento delle temperature in zona turbina (che male non fa) etc etc.
Tuttavia, di tanto in tanto, c'è chi dice che la macchina perde agli alti/bassi/medi, consuma di più/di meno etc etc..

La domanda è: Con mappa stock (solo egr esclusa) ha senso metterlo ?
 

Michelino

Nuovo Alfista
Messaggi
165
Punti
16
Ciao :) io ho scoperto di avere la mappa fatta da topogigio. Da quello che mi hanno detto, ha qualche cavallo in più, ma spalmati da cani e solo in determinate situazioni (pedale acceleratore all'x% e macchina a tot giri)...

Ad ogni modo sì, il motore gira meglio. E mi verrebbe da dire a tutti i regimi. :OK) consumo di carburante boh, sicuramente molto simile a quello precedente.
 

PBalfa

Nuovo Alfista
Messaggi
938
Punti
16
Quello che mi interessa è che non perda su tutto l'arco di rotazione, lo metto solo per "scaricare" un pò la turbina dallo stress di quel precat... Poi se c'è un aumento del rendimento del motore ben venga, se c'è una diminuzione dei consumi (dubito) ancora meglio ;)
 

Morig94

Nuovo Alfista
Messaggi
609
Punti
16
Non preoccuparti, nell'erogazione guadagni e basta, di contro l'auto dovrebbe inquinare di più, soprattutto a freddo.
 

Traif1502

Nuovo Alfista
Messaggi
2,252
Punti
38
Sul 16v un pelo ai bassi perde ma allo stesso tempo la senti meno strozzata agli alti. Sull'8v secondo me il risultato è ancora migliore visto che di suo è coproso ai bassi e morto agli alti. In ogni caso io ce l'ho senza precatalizzatore e senza catalizzatore, quindi tutta libera e con mappa originale. Mi ci trovo bene, devo solo scalare un po' più spesso ma è questione di abitudine
 

PBalfa

Nuovo Alfista
Messaggi
938
Punti
16
Traif1502":1oro0hdm ha scritto:
Sul 16v un pelo ai bassi perde ma allo stesso tempo la senti meno strozzata agli alti. Sull'8v secondo me il risultato è ancora migliore visto che di suo è coproso ai bassi e morto agli alti. In ogni caso io ce l'ho senza precatalizzatore e senza catalizzatore, quindi tutta libera e con mappa originale. Mi ci trovo bene, devo solo scalare un po' più spesso ma è questione di abitudine
Hai lo scarico tutto diretto con mappa stock ? Non pensavo si potesse fare lasciando su la mappa originale
 

Tropico

Nuovo Alfista
Messaggi
362
Punti
18
Ho letto tutto il possibile riguardo ai downpipe e mi sono fatto alcune idee, innanzitutto ho notato che l'uscita della turbina lato scarico ha un diametro interno di 44mm, presuppongo che la linea di scarico a valle dovrebbe mantenere questo diametro se non avesse precatalizzatore e catalizzatore di mezzo.

Col precat e cat invece si deve aumentare il diametro della linea scarico per garantire lo stesso flusso dei gas, altrimenti aumentano le contropressioni.

Quindi se mettiamo un tubo libero dovremmo diminuire il diametro con mappa stock, altrimenti si perde la velocità e temperatura dei gas. Col precat i gas hanno una temperatura più alta conseguentemente una espansione e cinetica maggiore. Converrebbe bendare il downpipe libero.

Poi, ho notato che i downpipe non sono tutti uguali, alcuni hanno un diametro in-out costante, come può essere quello della Fabrizi per esempio,

mentre altri artigianali partono con un diametro più piccolo (lato turbina) che si allarga alla fine della flangia, questo può portare discrepanza di valutazioni su chi dice che perde ai bassi giri e su chi dice di no.

Per me con mappa stock è meglio quest'ultimo che ha un diametro più piccolo anche se poi si allarga per adeguarsi alla linea di scarico che ricordo è prevista di diametro più grande perché ha i catalizzatori di mezzo.
 

Tropico

Nuovo Alfista
Messaggi
362
Punti
18
Penso che il concetto del de-fap possa estendersi anche al de-cat

http://www.saito.it/4770/caso-della-settimana-eccessiva-presenza-particolato-turbo-leverismo-difficoltoso-geometria-variabile":1hxvomr6 ha scritto:
Il processo di eliminazione del fap, apparentemente valido, può però causare delle problematiche: vediamo quali.
Eliminando contropressione allo scarico a bassi regimi motore l’energia termica e cinetica ricevuta dalla turbina sono inferiori a quanto previsto in fase di progettazione. Questa minor energia porta ad una rotazione più lenta dell’alberino ai bassi ed il compressore produce meno aria. Inevitabile sarà l’eccesso di particolato – subito riscontrato – e l’aumento di temperatura.
https://www.youtube.com/watch?time_cont ... rHjhlokZxI
 

Outrun

Nuovo Alfista
Messaggi
1,794
Punti
38
Quanto detto in quel video è fondamentalmente non corretto. Ma siccome il discorso "contropressione" è un argomento tabù qui (e non è l'unica cosa inesatta detta in quel video) ed assodato come fosse un dogma, non credo aggiungerò altro :ka)
 

Tropico

Nuovo Alfista
Messaggi
362
Punti
18
Secondo me è solo una questione di dimensionamento della linea di scarico, non è la contropressione che manca togliendo cat e fap, perché sennò sembra che senza questi dispositivi non si possano avere buone prestazioni ai bassi giri.
Invece è la velocità dei gas che diminuisce quando si bypassano cat e fap con conseguentemente bassa resa iniziale del turbo perché come già detto il diametro dei tubi dovrebbe diminuire senza fap e cat.
Basta adeguare la mappa e/o dimensionare bene lo scarico a mio avviso.

Tornando quindi al discorso del titolo io con mappa e tutto il resto stock il downpipe non lo metterei.
 

Tropico

Nuovo Alfista
Messaggi
362
Punti
18
Montato il downpipe, il secondo della foto che si vede nel messaggio sopra che avevo postato.
Nella mappa ho solo EGR e Swirl disabilitate, sulla linea di scarico invece non ho il silenziatore ma il duplex libero, quindi ora rimane solo il catalizzatore centrale.
Ho bendato il downpipe fino al catalizzatore centrale.
Veniamo alle prestazioni, ho notato una leggera perdita di prontezza sotto i 2000giri, ma è molto contenuta, pensavo peggio onestamente.
In compenso sopra i 2000 è indemoniata, arriva a limitatore con una velocità impressionante...non oso pensare con una mappata cosa può fare.
Il rumore in abitacolo è un po' aumentato, diventato più cupo ma ancora sopportabile, da fuori si sente sbuffare in rilascio e quando spegni il motore risucchia come uno scarico di lavandino :bravo)

p.s. a freddo i gas di scarico puzzano solo per il primo minuto, il bendaggio fino al cat centrale aiuta.
 

Michelino

Nuovo Alfista
Messaggi
165
Punti
16
:lol2) :lol2) :lol2) :lol2) :lol2) :lol2)

Il secondo lo avevo montato pure io. Più o meno stesse sensazioni, però io non l'ho bendato. Scarico originale, si sente di più il sibilo della turbina. Da fredda sembra un'aspirapolvere ahahah (si lo so, prima o poi cambierò la turbina ma... per ora non fuma la macchina).

Termodinamicamente perché andrebbe bendato? (non ho studiato questa materia ahimè). Maggiore è la temperatura di un gas e maggiore è il suo volume. Ma dato che il downpipe è dopo l'uscita della turbina, anche se c'è un'abbassamento di pressione dovrebbe essere ininfluente quindi. Nel senso, se ci fosse un tubo a collegare motore e turbina allora ok, avrebbe senso bendarlo per tenere il più possibile alta la pressione sull'ingresso turbina. Ma in questo caso siamo sull'uscita... cosa mi sto perdendo? :ka) v
 

Tropico

Nuovo Alfista
Messaggi
362
Punti
18
Il bendaggio l'ho fatto principalmente per mandare in temperatura nel minor tempo possibile il catalizzatore centrale, trovo molto sgradevole la puzza del diesel a freddo.
In secondo luogo per mantenere il volume dei gas come hai detto, il pre-catalizzatore li scalda anche più del downpipe bendato.

Ho letto tanto a riguardo la linea di scarico, molti dicono che dopo la turbina più è grande il diametro dei tubi e meglio è, addirittura potrebbe anche scaricare in aria libera (se non fosse per il rumore).
Ma dalla mia esperienza con i motori e dalle lamentele di tanti, la linea di scarico anche sui motori turbo ha la sua importanza, per questo ho scelto il downpipe che ha attacco da 44 e poi si allarga a 54mm. Se fosse stato tutto da 54mm come quello Fabrizi Racing, scommetto che avrei avuto più lag ai bassi giri, la velocità dei gas sarebbe stata ridotta dal diametro troppo grande, così anche la temperatura, tutto questo dà uno spooling peggiore.

Parlando di mappa stock questo è il mio pensiero... avendo agito su questi presupposti sono soddisfatto del risultato :)
 

PBalfa

Nuovo Alfista
Messaggi
938
Punti
16
Solo con downpipe, lasciando lo scarico così come sta, in termini di sound, cambia qualcosa ?
 

Tropico

Nuovo Alfista
Messaggi
362
Punti
18
Io adesso ho solo il CAT centrale e togliendo il pre-CAT il rumore è diventato più cupo, si sente abbastanza.
Ma immagino che col silenziatore finale ciò non avvenga.
 

Traif1502

Nuovo Alfista
Messaggi
2,252
Punti
38
Con downpipe, catalizzatore e silenziatore il rumore è identico. Al massimo si sente di più un soffio, ma ma niente di che
 
Alto Basso