Fiat: tre nuovi modelli per il segmento B in Europa

Tante novità nel futuro di Fiat
fiat-novita

Il rinnovamento della gamma del marchio Fiat è appena iniziato. In questi ultimi mesi, il brand ha registrato restyling ed aggiornamenti della gamma di motorizzazioni, con l’avvio dell’elettrificazione. Da segnalare anche il lancio della Nuova Fiat 500, la prima city car elettrica del brand, e dell’inedita Tipo Cross.

Per il futuro, però, le novità di Fiat saranno davvero tante. Il marchio punterà forte su di una nuova gamma per il segmento B. L’offerta di Fiat in tale segmento dovrebbe declinarsi in tre diversi modelli con l’obiettivo di soddisfare, al massimo, le esigenze di un’ampia fetta di clientela.

Le tre novità di Fiat per il segmento B

Il primo modello che andrà a rinnovare la gamma Fiat è già stato confermato. Il marchio italiano, probabilmente entro la fine del 2022, potrà contare su di un nuovo B-SUV che sarà prodotto a Tychy, in Polonia, insieme ad analoghi B-SUV dei marchi Alfa Romeo e Jeep.

Il nuovo modello non farà parte della gamma 500. Il progetto sarà realizzato a partire dalla piattaforma CMP ereditata da Stellantis dal gruppo PSA. Tra le caratteristiche tecniche principali ci sarà anche una variante elettrica a zero emissioni. Il nuovo modello si ispirerà alla Centoventi Concept.

Il prototipo presentato al Salone dell’auto di Ginevra del 2019 sarà fonte di ispirazione anche del secondo modello che Fiat porterà nel segmento B, la Nuova Fiat Panda. La nuova generazione della city car, da anni best seller in Italia, passerà dal segmento A al segmento B, crescendo di dimensioni, prezzo e contenuti.

Il nuovo modello prenderà il posto dell’attuale Panda, probabilmente nel corso del 2023. Al momento, non c’è ancora una conferma in merito alla sede di produzione. La nuova generazione della Panda potrebbe trasferirsi all’estero (magari nello stabilimento di Kragujevac in Serbia, dove oggi viene realizzata la 500L) oppure restare in Italia (a Pomigliano d’Arco).

fiat-centoventi

La terza novità di Fiat per il segmento B del mercato sarà la 500 5 Porte. Il progetto è al centro di rumors ed indiscrezioni da molto tempo e potrebbe finalmente diventare realtà nel corso dei prossimi anni. La nuova 500 con 5 porte sarà un modello premium e potrebbe essere realizzato sulla stessa piattaforma della Nuova 500 oppure sulla CMP.

La produzione della 500 5 Porte dovrebbe restare in Italia. Al momento, però, non ci sono conferme in tal senso. Il progetto dovrebbe essere pronto nel corso del 2022. Maggiori dettagli arriveranno di certo nel corso dei prossimi mesi.

Le altre novità di Fiat

Per il futuro di Fiat si parla di tanti nuovi modelli. Come anticipato dall’attuale numero uno del brand Olivier Francois alcuni mesi fa, potrebbero essere quattro i modelli ad ispirarsi alla Centoventi Concept. Oltre alla Nuova Panda ed al B-SUV, infatti, la casa italiana dovrebbe lanciare anche modelli una segmento C ed una segmento D.

Da notare, inoltre, che Fiat presenterà un nuovo modello del brand 500 che andrà a rimpiazzare sia la 500X che la 500L. Il progetto arriverà non prima del 2023. Resta in standby, invece, il progetto di una nuova Punto che potrebbe essere accantonato definitivamente per far spazio alla Panda ed al nuovo B-SUV.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
1
Share