Fiat Panda: la nuova generazione utilizzerà la piattaforma CMP

Il modello si ispirerà alla Centoventi Concept
fiat panda

Secondo nuove indiscrezioni, la nuova generazione della Fiat Panda sarà realizzata su di una piattaforma destinata a diventare un riferimento assoluto per diversi marchi italiani di Stellantis. Il nuovo modello, infatti, potrebbe utilizzare la piattaforma CMP ereditata da Stellantis dal gruppo PSA.

La nuova Fiat Panda, quindi, potrebbe condividere la base meccanica con l’Opel Corsa e la Peugeot 208 e con diversi altri modelli di PSA. La stessa piattaforma, inoltre, sarà utilizzata per la nuova famiglia di B-SUV dei marchi Fiat, Jeep e Alfa Romeo che sarà realizzata nello stabilimento di Tychy in Polonia, dal 2022.

Ricordiamo che, secondo le prime informazioni emerse sul progetto, la nuova Fiat Panda passerà dal segmento A al segmento B del mercato. La vettura, quindi, registrerà un incremento delle dimensioni, superando i 4 metri di lunghezza, ed anche un aumento del prezzo di vendita, abbandonando il segmento delle low cost che ha garantito vendite ottime in Italia in questi anni.

La produzione dell’attuale Fiat Panda, che viene realizzata nello stabilimento di Pomigliano d’Arco, continuerà almeno sino al 2022. La segmento A del marchio italiano ha recentemente ricevuto un aggiornamento che ha l’obiettivo di prolungarne la carriera di almeno un paio d’anni.

Nel frattempo, Stellantis ultimerà i preparativi per la nuova generazione. La Panda del futuro potrebbe essere realizzata in un nuovo stabilimento. Non è escluso che la vettura possa abbandonare l’Italia. Gli stabilimenti italiani di Stellantis, infatti, dovrebbero concentrarsi sulla produzione di modelli premium.

La nuova Fiat Panda sarà anche elettrica al 100%

L’utilizzo della piattaforma CMP apre le porte alla realizzazione di una versione elettrica della nuova Fiat Panda. Esattamente come fatto da PSA con le sue segmento B, anche la Panda potrà contare su di una versione a zero emissioni destinata a diventare un punto di riferimento del settore delle auto elettriche in Italia.

La nuova Fiat Panda, in ogni caso, dovrebbe ispirarsi alla Centoventi Concept. Il prototipo presentato da Fiat in occasione del Salone di Ginevra del marzo del 2019 dovrebbe influenzare almeno quattro modelli del futuro del marchio torinese. La Panda di nuova generazione sarà, senza dubbio, uno di questi.

Gli altri tre modelli saranno un crossover di segmento B (forse il modello realizzato su base CMP a Tychy) ed altri due modelli inediti, uno di segmento C ed uno di segmento D. Maggiori dettagli sulla questione arriveranno solo nel corso del prossimo futuro.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
4
Share