Fiat Ducato con 150.000 unità è il veicolo commerciale leggero più venduto in Europa nel 2020

Fiat Ducato con 150.000 unità è il veicolo commerciale leggero più venduto in Europa nel 2020 secondo i dati Dataforce
Fiat Ducato
Fiat Ducato

Fiat Ducato con 150.000 unità è il veicolo commerciale leggero più venduto in Europa nel 2020 secondo i dati Dataforce, è diventato il veicolo commerciale leggero più venduto nel mercato europeo, tenendo conto di tutti i segmenti, per la prima volta in 40 anni. Per ringraziare tutti i professionisti che l’hanno scelto, il Ducato continua ad evolversi e, quest’anno nel suo 40 ° anniversario, affronterà anche le sfide della mobilità a zero emissioni: il mezzo di trasporto ideale per la logistica dell ‘”ultimo miglio” e per soddisfare le esigenze più attuali del commercio elettronico ed è il veicolo base per camper più popolare tra i viaggiatori di tutta Europa e anche lo scorso anno ha fornito la massima tranquillità per godersi il turismo all’aria aperta in un ambiente protetto e autosufficiente

Fiat Ducato con 150.000 unità è il veicolo commerciale leggero più venduto in Europa nel 2020 secondo i dati Dataforce

Nel 2021, Fiat Ducato compie 40 anni: introdotto nel 1981, il modello di punta e ambasciatore dell’eccellenza del marchio Fiat Professional è da sempre uno dei veicoli commerciali più apprezzati in Europa per la sua versatilità, la potenza dei suoi motori e i bassi costi di esercizio. Questo veicolo ha ricevuto un regalo speciale da tutti i suoi clienti: la fedeltà, che lo ha reso il veicolo commerciale leggero più venduto, considerando tutti i segmenti, sul mercato europeo nel 2020 per la prima volta in 40 anni. I dati di questa stima dei clienti in Europa sono di tutto rispetto: in giro 150.000 unità e una quota di mercato del 20,5%, con un aumento dei volumi del 7,6% e un aumento della quota di 3 punti percentuali, in uno scenario di mercato che ha conosciuto un calo.

Quasi 40 anni fa, Fiat Ducato ha rivoluzionato il segmento dei furgoni ad alto volume con la sua trazione anteriore, volume e versatilità. La produzione iniziò nel 1981 sulle linee Sevel (Società Europea Veicoli Leggeri) in Val di Sangro ed è tuttora presente. Situata ad Atessa (in provincia di Chieti), è la più grande fabbrica al mondo che produce furgoni di medie e grandi dimensioni. Nel 2020 è stato il primo stabilimento produttivo in Italia a riaprire dopo il blocco, in totale sicurezza per i suoi oltre 6.000 dipendenti.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti
Total
0
Share