Mercato

Fiat Chrysler richiamerà quasi 700.000 SUV per il rischio di guasto elettrico

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Automobiles ha detto giovedì che richiamerà quasi 700.000 SUV in ​​tutto il mondo perché un collegamento elettrico difettoso potrebbe impedire l’avvio del motore o contribuire allo stallo. Il richiamo, relativo al Dodge Durango e ai SUV Jeep Grand Cherokee dal 2011 al 2013 , aggiusterà i depositi di silicio sui punti di contatto dei relè della pompa del carburante che potrebbero interrompere la corrente elettrica, ha affermato Fiat Chrysler in un comunicato. Ha detto che non è a conoscenza di lesioni o incidenti relativi ai veicoli difettosi.

Fiat Chrysler Automobiles ha detto giovedì che richiamerà quasi 700.000 SUV in ​​tutto il mondo

La casa automobilistica italo americana aveva precedentemente richiamato la maggior parte degli stessi SUV nel 2014 e 2015 per problemi con i loro relè della pompa del carburante. La società, che lo scorso mese ha annunciato l’intenzione di fondersi con il proprietario di Peugeot PSA, ha dichiarato che avrebbe avvisato i proprietari in un secondo momento quando saranno in grado di pianificare le riparazioni presso i concessionari. Il richiamo comprende circa 528.500 veicoli negli Stati Uniti, 34.700 in Canada, 18.100 in Messico e 116.500 al di fuori del Nord America.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler unisce le forze con Peugeot per creare la quarta casa automobilistica mondiale

Notizie Correlate
Mercato

Fiat Chrysler dona oltre 300 mila mascherine per il viso in Brasile

Mercato

I prodotti Miles di Leasys sono stati lanciati in Europa

Mercato

Mahindra perde la causa contro Fiat Chrysler per aver copiato il modello Jeep

Mercato

Fiat Chrysler: Simon Sproule dice addio dopo soli 4 mesi