Fiat 500 Giardiniera

Fiat 500 Giardiniera era uno dei modelli che avevano destato maggiore curiosità in sede di presentazione del nuovo piano industriale di Fiat Chrysler lo scorso 1 giugno a Balocco. Questo modello tuttavia non aveva poi trovato posto nel piano Italia triennale che i vertici del gruppo italo americano aveva rivelato lo scorso 30 novembre e che è stato confermato nei giorni scorsi da Mike Manley. Questo aveva fatto pensare un ripensamento su questo veicolo che invece in realtà sarà semplicemente posticipato.

Oliver Francois importante dirigente del gruppo Fiat Chrysler ha confermato che Fiat 500 Giardiniera si farà. L’auto potrebbe essere mostrata in versione concept car al Salone dell’auto di Ginevra 2020. Non è ancora chiaro al momento se il veicolo sarà prodotto in Italia o all’estero. Si presume che la sua commercializzazione non avrà comunque inizio prima del 2022. La vettura verrà prodotta in versione ibrida, ibrida plug in ed elettrica. La vettura arricchirà ulteriormente la gamma della 500. La 500 Giardiniera avrà uno stile originale ma sarà subito riconoscibile come una 500. Maggiori dettagli sul nuovo modello dovrebbero già trapelare nel corso dei prossimi mesi.

Ti potrebbe interessare: Fiat 500 elettrica non costerà molto più della attuale top di gamma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here