Fiat 500 elettrica

Come abbiamo riportato nelle scorse ore al Salone dell’auto di Ginevra 2020 debutterà la nuova Fiat 500 elettrica. A proposito di questo modello, l’auto sarà venduta insieme alla 500 esistente, che continuerà ad essere alimentata da motori a benzina convenzionali oltre a ricevere styling e aggiornamenti tecnici. La nuova 500 elettrica siederà su una piattaforma di auto elettrica su misura, secondo quanto rivelato da Olivier Francois, con la stessa piattaforma potenzialmente destinata all’uso per il nuovo concetto Centoventi che potrebbe ispirare la nuova generazione di Panda. La Fiat 500 elettrica sarà una parte fondamentale della trasformazione di Fiat in Europa in un marchio incentrato su piccole citycar elettrificate. “La macchina rimarrà fedele a tutto ciò che sai della 500, ma sarà completamente nuova”, ha detto Francois. “Sotto la pelle sarà radicalmente diversa, ma per il resto le dimensioni e le proporzioni rimarranno le stesse di adesso.”

” Per quanto riguarda il prezzo è chiaro che non possiamo vendere una Fiat 500 elettrica per lo stesso prezzo della entry level della 500 di oggi, ma quello che è chiaro è che più della metà dei nostri clienti oggi non acquistano modelli entry-level. In effetti, per loro un prezzo di 24.000 euro è normale oggi. Se guardi alle altre auto elettriche che attualmente sono presenti sul mercato, queste costano in media circa 32.000 euro. Il salto da 24.000 a 32.000 non è tanto, soprattutto se si tiene conto delle sovvenzioni governative per i veicoli elettrici”. Insomma quello che vuole dire Francois è che il prezzo della futura Fiat 500 elettrica non sarà molto maggiore a quello dell’attuale top di gamma di 500.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here