Ferrari

Ferrari nega che la GTC4Lusso stia uscendo di produzione

Ferrari GTC4Lusso

Il giorno in cui la Ferrari entrerà nell’era del crossover è inevitabile, questo è certo. Ma quel giorno potrebbe essere ancora un po’ lontano, poiché la Ferrari ha formalmente negato che il suo modello più adatto alle famiglie, la Ferrari GTC4Lusso, è stato messo fuori produzione.

Ferrari ha formalmente negato che il suo modello più adatto alle famiglie, la Ferrari GTC4Lusso, sia stata messa fuori produzione

La notizia della cancellazione della GTC4Lusso è derivata da un post su Instagram di @allcarnews , che riportava che il modello stava “terminando la produzione con il 2020 come ultimo anno”. L’account citava un video di YouTube del rivenditore di auto di lusso del Connecticut Miller Motorcars, in cui uno dei responsabili delle vendite del concessionario affermava che un esemplare Blu America-on-beige della GTC4Lusso fosse “l’ultima #Ferrari # GTC4Lusso da consegnare da #MillerMotorcars”.

Un portavoce del concessionario ha confermato che questa vettura è davvero l’ultima assegnazione di Miller per il modello, anche se quando è stata contattata per un commento sul futuro della GTC4Lusso, la Ferrari non ha confermato alcuna modifica alla sua gamma. Quindi, mentre la produzione di GTC4Lusso continuerà, le vendite del modello per Miller si concluderanno.

Ricordiamo che l’atteso successore della GTC4Lusso, il SUV Ferrari Purosangue potrebbe assomigliare a una GTC4Lusso a ruote rialziate. Questo almeno in base alle foto spia trapelate negli scorsi mesi che hanno mostrato il prototipo camuffato di questo futuro modello del cavallino rampante. La Ferrari dovrebbe prendere in considerazione un’ampia gamma di propulsori per il Purosangue, dai V6 ibridi ai V8 turbocompressi e ai V12 aspirati, che producono tutti una potenza di circa 700 cavalli.

Oltre a questo, però, sono disponibili poche informazioni concrete per stuzzicare l’appetito dei clienti Ferrari, che sono senza dubbio pronti a vedere Ferrari non solo superare la Lamborghini Urus ma produrre un crossover degno del marchio del Cavallino Rampante.

Ti potrebbe interessare: Ristrutturazioni Ferrari: Cardile guiderà un nuovo dipartimento

Notizie Correlate
Ferrari

Ferrari GTC4Lusso: addio al sostituto della Ferrari FF

Ferrari

Ferrari esclude versioni ibride di Portofino e Roma

Ferrari

La versione più estrema della Ferrari 812 in dettaglio in nuove immagini

Ferrari

Vettel: In un certo senso, ho preso la mia decisione