Ferrari

Maurizio Arrivabene è nel consiglio di amministrazione della Juventus Torino dal 2012. Dopo essere stato rimpiazzato nella scuderia Ferrari di Formula 1 con Mattia Binotto, il 61 enne lombardo potrebbe assumere addirittura il ruolo di nuovo amministratore delegato della Juventus approdando in Serie A. Secondo il quotidiano sportivo italiano “Il Corriere dello Sport”, Arrivabene sarebbe in pole position per continuare la sua carriera nel calcio e approdare alla Juventus. La posizione di AD nel famoso club calcistico è vacante da quando Giuseppe Marotta è partito per l’Inter.

L’ex team principal della scuderia Ferrari in Formula 1 potrebbe approdare alla Juventus come sostituto di Marotta

Fondamentalmente, il passo sarebbe davvero piccolo per Maurizio Arrivabene. Questo in quanto la Juventus al pari della scuderia Ferrari appartiene al Gruppo Fiat Chrysler Automobiles controllato dalla famiglia Agnelli. Sempre secondo indiscrezioni, questa settimana è  previsto un incontro tra Maurizio Arrivabene e il presidente della Juve Andrea Agnelli in cui probabilmente si deciderà il destino del dirigente che dunque potrebbe dire addio definitivamente alla Formula 1 dopo le delusioni degli ultimi anni in cui l’ex team principal non è riuscito a riportare Ferrari alla vittoria. si attendono già nelle prossime ore conferme o smentite a questa clamorosa indiscrezione.