Fiat

FCA sta lavorando ad un sei cilindri turbo in linea

FCA sta lavorando ad un sei cilindri turbo in linea

È stato depositato un brevetto di FCA che è emerso online descrivendo in dettaglio un nuovo motore sei cilindri in linea turbo in fase di sviluppo. Il brevetto, come descritto da Mopar Insiders, descrive in dettaglio un sistema di ricircolo dei gas di scarico (EGR) utilizzato dai motori a benzina turbocompressi del produttore di automobili. Si pensa che il motore sia soprannominato GME-T6 (Global Medium Engine Turbo-6).

Il motore 6 cilindri di FCA: come funziona?

Secondo fonti anonime, la GME-T6 presenterà la tecnologia eBooster che viene utilizzata per eliminare virtualmente il turbo lag e potrebbe consentire a FCA di utilizzare turbocompressori più grandi sul prossimo motore nel tentativo di generare più potenza, con l’eBooster eliminando il ritardo spesso sperimentato da grandi turbine.

Non è la prima volta che abbiamo sentito parlare del prossimo motore a sei cilindri turbo di FCA. Alla fine del 2018, è stato riferito che un tale motore alla fine sostituirà il Pentastar V6. Resta inteso che gli ingegneri FCA stanno sviluppando la nuova unità con cilindrate minori, preferibilmente sotto i 3.0 litri nel tentativo di evitare tasse più elevate in alcune parti del mondo.

Mopar Insiders ritiene che i sei cilindri in linea saranno venduti in diversi livelli di potenza che vanno dai 360 ai 525 CV, probabilmente raggiunti grazie a una coppia di turbocompressori. Resta da vedere quando FCA lancerà il gruppo propulsore, anche se si pensa che dovrà passare almeno qualche altro anno.

Notizie Correlate
Fiat

Fiat Toro avrà un fratello SUV

Fiat

Fiat Panda: piace la versione ibrida

Fiat

Fiat Strada è la seconda auto più venduta in Brasile ad agosto

Fiat

Il presidente globale di Fiat mostra il test drive della nuova 500 elettrica