Con una quota del 24,4%, FCA guida il mercato brasiliano a novembre

FCA ha guidato il mercato brasiliano delle automobili e dei veicoli commerciali leggeri a novembre, con 52.355 unità immatricolate e una quota del 24,4%
FCA
FCA

Fiat Chrysler Automóveis (FCA) ha guidato il mercato brasiliano delle automobili e dei veicoli commerciali leggeri a novembre, con 52.355 unità immatricolate e una quota del 24,4% nelle vendite totali. Da gennaio le vendite di FCA hanno totalizzato 378.673 veicoli, con una quota del 22,1% e la leadership del mercato nazionale. Quattro modelli prodotti dall’azienda sono tra i dieci best seller dell’anno: la Fiat Strada, Argo e Toro e la Jeep Renegade.

 Il marchio Fiat ha mantenuto per il terzo mese consecutivo la leadership nel mercato brasiliano delle auto e dei veicoli commerciali leggeri, vendendo a novembre 39.444 veicoli, corrispondenti al 18,4% della quota di mercato. Fiat ha ottenuto a novembre il miglior mese di vendite da marzo 2015. Il marchio continua ad essere quello in più rapida crescita rispetto al 2019, registrando un’espansione di 2,6 punti percentuali di partecipazione. Le vendite accumulate nell’anno superano le 282 mila unità. Fiat si è distinta nel segmento dei pick-up, con una quota di mercato del 51,4%, con la seconda migliore performance storica dei suoi prodotti. Fiat Strada continua a comportarsi costantemente nel segmento, chiudendo un altro mese in testa. La buona prestazione include anche i portelli.

Fiat Argo continua a raccogliere risultati consistenti nella seconda metà del 2020, con una quota del 13,2% nel segmento e posizionandosi tra i dieci veicoli più venduti in Brasile nell’anno. Le vendite accumulate di Argo e Mobi ammontano a circa 99 mila unità nell’anno. Jeep accelera le vendite. Il marchio ha continuato ad accelerare le vendite a novembre, con 12.709 unità immatricolate, pari al 5,9% di quota di mercato. Con questo risultato, le vendite accumulate nell’anno hanno superato le 95 mila unità da gennaio, consolidando Jeep all’ottava posizione della classifica di vendita brasiliana.

Il clou principale del marchio nel mese è stata la Jeep Renegade, che ha guidato il segmento dei SUV con 6.544 unità vendute. Da inizio anno, il modello ha venduto 48.989 unità, mentre la Jeep Compass registra 46.004 vendite. Renegade ha raggiunto il traguardo delle 350mila unità prodotte al Jeep Automotive Pole. Simbolo della presenza di Jeep in Brasile, oltre ad essere venduta nel mercato nazionale, viene esportata anche in altri 12 paesi dell’America Latina, come Argentina, Uruguay e Cile. È stato il primo modello ad essere prodotto al Polo Automotive Jeep di Pernambuco, inaugurato nell’aprile 2015.

Ti potrebbe interessare: La nuova FIAT Tipo in Spagna

Articoli Suggeriti
Total
0
Share