Ferrari

Binotto: “Il rapporto tra Vettel e Leclerc è migliore di quanto sembri dall’esterno”

Binotto: "Il rapporto tra Vettel e Leclerc è migliore di quanto sembri dall'esterno"

Vettel e Leclerc si sono scontrati in rettilineo mentre battagliavano per il quarto posto ad Interlagos, mentre Vettel cercava di ripassare Leclerc all’esterno. Leclerc si è schiantato con una ruota rotta mentre Vettel ha subito una foratura, con entrambi i piloti furiosi che si sono incolpati l’un l’altro alla radio. È stato il primo scontro in pista tra i due come compagni di squadra, anche se la loro prima stagione insieme ha caratterizzato altri momenti di tensione, generalmente legati agli ordini della squadra. Alla domanda se Vettel e Leclerc avessero avuto una relazione sana, il team principal Binotto ha dichiarato: “Penso che ciò che posso leggere o ascoltare sia molto diverso rispetto a quello che vedo internamente.

Binotto: “Il rapporto è diverso da come viene descritto dai media”

È vero che a Monza [dove Leclerc non ha rispettato un accordo di prequalifica] non è stata una situazione facile da gestire. Hanno dovuto chiarire, hanno parlato tra loro, faccia a faccia, apertamente. Lo stesso è accaduto dopo la Russia [dove Vettel non ha rispettato un accordo pre-gara e istruzioni in gara]. Attualmente hanno una buona relazione e stanno andando bene insieme. Certamente quello che è successo oggi potrebbe non essere d’aiuto, ma non credo ci sia affatto un dramma. Lo vedo più come un’opportunità in vista del prossimo anno per chiarire il tutto“.

Logicamente, dopo il contatto, Binotto ha parlato con entrambi i piloti, ma sarà necessario un altro briefing. “Principalmente la ragione di vederli era per me, dire che stavano andando alle interviste e l’unica cosa che sarei stato felice di sentire è che erano dispiaciuti per la squadra“, ha detto Binotto. Quest’anno il quattro volte campione del mondo Vettel è stato battuto da Leclerc.

Ciò ha portato a suggerimenti da parte dei media che Vettel stia reagendo male alla performance di Leclerc, che finirà davanti al suo compagno di squadra più esperto in campionato a meno che Vettel non vinca ad Abu Dhabi e Leclerc finisca settimo o inferiore.

Ma dopo la gara Leclerc ha indicato che l’incidente non avrebbe avuto alcun impatto sul loro rapporto di lavoro. “Sono abbastanza sicuro che siamo abbastanza maturi da lasciarci alle spalle quanto accaduto“, ha detto Leclerc a Sky. “Alla fine ci sentiamo entrambi estremamente dispiaciuti per la squadra. Questo è il risultato finale, entrambe le vetture non sono arrivate al traguardo ed è molto deludente”.

Notizie Correlate
Ferrari

Webber: "Penso che Vettel si prenderà un anno libero"

Ferrari

Surer: "La Ferrari ha contraffatto il concetto della Red Bull"

Ferrari

Vettel non viene preso in considerazione dalla Mercedes, afferma Bottas

Ferrari

Ferrari: '' È bello discutere di un compromesso per la F1 ''