Binotto insiste che le vittorie della Ferrari sono ormai il passato

Mattia Binotto ritiene ormai le due vittorie di Leclerc a SPA e Monza il passato e si concentra su Singapore
Mattia Binotto: "Il veto Ferrari è importante"
Mattia Binotto

La Ferrari è nella migliore forma in cui è stata in tutta la stagione grazie alle due vittorie consecutive di Charles Leclerc, ma Mattia Binotto ha ammesso che è ormai quelle vittorie rappresentano il passato e non ha tempo di soffermarsi ulteriormente su di esse. Leclerc è riuscito a trattenere entrambi i piloti Mercedes, al Gran Premio del Belgio e in quello italiano per le sue vittorie inaugurali in F1 e la prima vittoria della stagione della Ferrari. La vittoria della Ferrari a Monza ha segnato grandi celebrazioni poiché la Scuderia non vinceva un Gran Premio di casa dal 2010.

Nonostante le scene gioiose tra la folla, Mattia Binotto ha ammesso che ora è in attesa di Singapore. “Arrivare da vittorie consecutive è una buona cosa per la squadra e per i nostri tifosi, ma in realtà queste vittorie sono già alle nostre spalle e sappiamo bene che Singapore presenterà nuove sfide e un layout in cui la nostra auto non è così forte come su altri circuiti “, ha detto Binotto nell’anteprima di Singapore della Ferrari.

“Stiamo portando alcune nuove parti lì come parte del nostro sforzo per colmare il divario rispetto alla concorrenza, in una pista che presenta curve prevalentemente a bassa velocità. Questa gara vede anche il ritorno della mescola di pneumatici Hypersoft, che non è stata utilizzata dal GP del Canada. “Tutto questo, insieme alla corsa intensa tradizionalmente ricca di eventi tra le barriere, per le strade della città – condizioni che sia Sebastian che Charles amano molto – renderanno sicuramente il weekend di gara duro ma emozionante.”

Articoli Suggeriti
Total
0
Share