Alfa Romeo Zagato: se il render diventasse realtà?
Alfa Romeo Zagato: se il render diventasse realtà?

Individualmente, Alfa Romeo e Zagato hanno progettato e prodotto alcuni dei veicoli più belli che il mondo abbia mai conosciuto. Questo concept anticipa come potrebbe apparire una moderna auto sportiva progettata da entrambe le società.

Alfa Romeo Zagato: se il render diventasse realtà?
Alfa Romeo Zagato: se il render diventasse realtà?

Alfa Romeo Zagato: i render

Soprannominata “Alfa Romeo Junior Zagato“, l’auto è stata progettata da Rishi Soman e Siddhant Jaokar dall’India e sembra assolutamente sensazionale. L’auto prende il nome dall’Alfa Romeo GT 1300 Junior e appare di dimensioni simili all’originale ma con un design ancora più nitido e accattivante. La parte anteriore della Junior Zagato ti colpisce immediatamente. Ci sono fari a LED molto sottili, la tradizionale griglia triangolare Alfa Romeo e un’ampia presa d’aria inferiore. Se pensavi che il concept fosse buono dal davanti, aspetta solo di vedere il profilo laterale. Con un lungo cofano in cui alloggia il motore, i progettisti sono stati in grado di ridisegnare l’abitacolo in modo che il montante centrale si trovi ora sopra le ruote posteriori. Il design del tetto è molto angolare, così come il cofano e il cofano posteriore tozzo. Un set di ruote argento e nero con raggi tondi e pinze dei freni gialle aggiunge ancora più stile al design.

Alfa Romeo Zagato: se il render diventasse realtà?
Alfa Romeo Zagato: se il render diventasse realtà?

La parte posteriore del concept è un po’ meno aggressiva rispetto alla parte anteriore e consiste in una grande barra luminosa a LED che si allunga su uno spoiler posteriore sottile per collegare i fanali posteriori. C’è anche una piccola terza luce di stop verticale che si trova appena sopra il diffusore posteriore. Uno schema di vernice verde scuro e un tetto argentato a contrasto aggiungono fascino all’auto.

Alfa Romeo Zagato: se il render diventasse realtà?
Alfa Romeo Zagato: se il render diventasse realtà?