Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Sauber rivelerà la sua monoposto il 18 febbraio a Barcellona

Le squadre della griglia di Formula 1 stanno lentamente annunciando la data di presentazione delle loro vetture 2019. L’ultima scuderia che ha confermato il giorno in cui verrà rilasciata la sua nuova vettura è Alfa Romeo Sauber, una delle squadre che  vanta le maggiori aspettative per la nuova stagione. Queste sono state generate dai grandi progressi mostrati durante la scorsa stagione, dopo un anno molto difficile nel 2017. Il team di Hinwil ha scelto di presentare ufficialmente la propria vettura poco prima dell’inizio dei test pre-stagionali che si terranno a Montmeló.

Alfa Romeo Sauber rivelerà la sua vettura il 18 febbraio prossimo, il primo giorno di test sul Circuit de Barcelona-Catalunya, alle 8:20 del mattino, 40 minuti prima dell’inizio dei test. La presentazione si svolgerà nella pit lane, di fronte al garage della struttura. In questo modo, la Sauber aspetterà l’ultimo giorno per pubblicizzare la sua auto. La squadra svizzera ha un progetto promettente, soprattutto dopo una stagione con notevoli progressi grazie all’iniezione finanziaria derivante dalla principale sponsorizzazione dell’Alfa Romeo. Anche i rapporti della Sauber con la Ferrari hanno avuto un impatto significativo sullo sviluppo della vettura.

Alfa Romeo Sauber diventa la quinta squadra che ha annunciato la data di presentazione della sua auto. Renault, Racing Point, McLaren e Ferrari hanno anche confermato il giorno in cui riveleranno le loro nuove vetture. Le squadre che non hanno ancora rivelato le loro presentazioni sono Mercedes, Red Bull, Toro Rosso, Williams e Haas, anche se non dovrebbero impiegare troppo tempo per rilasciare le loro auto.

Notizie Correlate
Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo: "Ci aspettiamo di meglio dell'ottava posizione"

Alfa Romeo Racing

I vertici Alfa Romeo non contenti dei risultati in F1 nel 2019

Alfa Romeo Racing

Giovinazzi: Alfa Romeo lotta ancora per il passo gara

Alfa Romeo Racing

Raikkonen: "Finire 11° è come chiudere ultimo"