Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing: sintesi del primo giorno di test

Alfa Romeo Racing: ecco la livrea 2020

Sono iniziati i test di pre campionato in Formula 1 e le varie scuderie stanno provando le macchine per poter apportare già le prime modifiche in vista del primo Gran Premio della stagione, quello d’Australia sul circuito di Melbourne. Tra le varie scuderie anche Alfa Romeo Racing non si è tirata indietro dal mandare sin da subito l’auto in pista e provare alcuni collaudi.

Robert Kubica e Antonio Giovinazzi hanno condiviso il primo giorno di azione in pista quando sono iniziati i test pre-stagionali sul Circuit de Barcelona-Catalunya. Il polacco ha preso la nuova svelata Alfa Romeo Racing ORLEN C39 per i suoi primi giri nella sessione mattutina, prima che il compagno di squadra con il numero 99 (Antonio Giovinazzi) guidasse la macchina dopo pranzo. In totale, il team ha percorso 138 giri senza problemi, un ritorno positivo in un giorno in cui l’obiettivo principale era ottenere un alto numero di chilometri percorsi.

I test di Alfa Romeo Racing

Xevi Pujolar, Head of Track Engineering: “I primi giorni di test non riguardano specificamente la ricerca delle prestazioni, ma la comprensione della nuova auto e il modo in cui si comporta. Il nostro programma è stato adattato a questi obiettivi e possiamo essere soddisfatti del nostro primo giorno di lavoro. L’auto ha funzionato in modo affidabile e siamo stati in grado di spuntare tutte le caselle nella nostra lista; speriamo sicuramente che sia un segno di cose a venire per il resto di queste due settimane”.

Robert Kubica, pilota di riserva: “Come puoi immaginare, è stata una giornata molto speciale per il team e anche per me stesso, avendo lavorato con Alfa Romeo Racing ORLEN per la prima volta in pista. Guidare una nuova auto rappresenta sempre molte emozioni, ma avere una giornata produttiva è ciò che conta davvero. Penso che la sessione sia stata abbastanza fluida per noi, anche se ci sono ancora molte cose da testare. alla fine, però, è stato un buon inizio“.

Antonio Giovinazzi: “Sono contento che l’inizio di questa stagione sia stato positivo. Il primo feeling con la macchina è abbastanza buono e non vedo l’ora di essere di nuovo al volante. Per lo più abbiamo fatto long run, quindi dobbiamo ancora vedere come l’auto si comporta con meno carburante e una mescola più morbida, ma l’importante è che non abbiamo avuto problemi. Vediamo come continueremo nei prossimi giorni“.

Notizie Correlate
Alfa Romeo Racing

Kubica guiderà l'Alfa Romeo le libere 1 del GP del 70 ° anniversario

Alfa Romeo Racing

Vasseur confida che Alfa Romeo migliorerà e andrà a punti con regolarità

Alfa Romeo Racing

Se Vettel parte per l'Aston Martin, Perez sostituirà Raikkonen all'Alfa Romeo

Alfa Romeo Racing

Raikkonen non è sorpreso dal ritorno di Alonso in Formula 1