Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing: “Nel 2020 dovremo smettere di fare errori”

Alfa Romeo Racing: "Nel 2020 dovremo smettere di fare errori"

La squadra svizzera ribattezzata Alfa Romeo Racing ha avuto un ottimo inizio di stagione, con il veterano Kimi Raikkonen che è andato a punti nelle prime quattro gare in quanto sembrava che l’Alfa potesse combattere “facilmente” con le vetture di centro gruppo, ma le incongruenze li hanno portati a rimanere bloccati all’ottava posizione nella classifica dei costruttori. Vasseur sa che il team ha le potenzialità per fare di meglio, ma devono concentrarsi sulla risoluzione di eventuali errori.

Alfa Romeo Racing punta a non fare errori

Nella conferenza stampa antecedente il GP del Brasile ha dichiarato: “Il piano è di fare sicuramente un lavoro migliore l’anno prossimo. Abbiamo iniziato abbastanza bene in questa stagione, eravamo Pin quarta posizione dopo cinque o sei gare e poi abbiamo iniziato ad avere problemi vari, problemi diversi, non sempre uguali, e non abbiamo segnato un punto nella seconda parte della stagione, o al massimo abbiamo fatto uno o due punti. Ma non è sempre un problema con il ritmo e, alla fine, si stanno facendo troppi errori collettivamente: è questo il grosso problema“.

Raikkonen sarà di nuovo affiancato dalla prossima stagione da Antonio Giovinazzi, che ha impressionato abbastanza da guadagnarsi un posto l’anno prossimo. Sull’italiano, Vasseur ha dichiarato: “Penso che abbia fatto una seconda parte della stagione molto forte, è migliorato molto. Ora sta equivalendo Kimi in qualifica e penso che il problema non sia sul lato pilota. Dobbiamo rimanere concentrati su questo e mantenere un allineamento coerente, e sarà la cosa migliore da fare”.

Notizie Correlate
Alfa Romeo Racing

Il risultato a Monza ha salvato il futuro di Giovinazzi

Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen recita nel nuovo spot di Alfa Romeo

Alfa Romeo Racing

Robert Kubica è il terzo pilota Alfa Romeo per il 2020

Alfa Romeo Racing

Nessun test Alfa Romeo per Schumacher nel 2020