Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo prenderà una decisione sui piloti per il 2021 questo mese

Alfa Romeo Racing

L’aspettativa nel paddock è che Kimi Raikkonen continuerà la sua carriera per un altro anno e rimarrà quindi all’Alfa Romeo. Il finlandese sembra potersi aspettare un nuovo compagno di squadra. Mick Schumacher è il grande favorito a prendere il posto di Antonio Giovinazzi. Il tedesco avrebbe terminato venerdì la prima sessione di prove libere per l’Alfa Romeo, ma la nebbia ha messo in crisi la squadra e il pilota. Sebbene non sia stata ancora fissata una nuova data, Vasseur prevede di prendere una decisione a breve termine. “Venerdì scorso, ho detto che sarebbe successo in poche settimane”, ha detto. “Penso che dovremo prendere una decisione nel corso di ottobre in modo da non rimanere bloccati nelle ultime quattro gare”.

Vasseur è dispiaciuto per la cancellazione delle prime prove libere per Schumacher in particolare. “Era molto impegnato, è venuto in fabbrica la scorsa settimana, ha lavorato duramente con gli ingegneri e si è preparato bene per le libere 1. È sicuramente un peccato, ma penso che abbia almeno imparato qualcosa dalla preparazione. Rimarrà con noi tutto il fine settimana e spero che possiamo fare qualcosa in futuro “. Vasseur si rende conto che sarà una storia difficile dare a Schumacher un’altra occasione come questa. Nelle prossime gare, la F1 gareggerà su circuiti nuovi per la maggior parte dei piloti, mentre il tedesco gareggerà in Bahrain per il titolo di F2.

Abu Dhabi sembra quindi l’unica opzione seria. Vasseur sottolinea che non ha importanza il tempo sul giro per Schumacher. “Il primo approccio è evitare crash e danni. Quindi chiediamo loro di rimanere un po’ calmi “, ha detto Vasseur. “Allora non puoi giudicarli in base al tempo sul giro, non sarebbe giusto. Quindi riguarda più l’approccio, il modo in cui aumentano la velocità durante il VT1 e il feedback che danno al team. Perché quando parli di velocità devi fare affidamento più su quello che fa in F2 che sui dieci giri in VT1. L’unico modo in cui possiamo giudicarlo come squadra è l’atteggiamento, il rapporto che ha costruito con la squadra e il feedback tecnico “.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Racing: la parola ai protagonisti dopo il GP di Silverstone

Notizie Correlate
Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen ha stabilito un nuovo record in F1

Alfa Romeo Racing

Mick Schumacher stava per debuttare con l'Alfa Romeo nel GP del Nurburgring

Alfa Romeo Racing

Marko convinto: Schumacher guiderà l'Alfa Romeo la prossima stagione

Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo: le note del team dopo il Gp dell'Eifel