Alfa Romeo: immatricolazioni in forte calo in Europa nel 2020

Vendite in crescita a dicembre per il marchio italiano
alfa romeo vendite

Alfa Romeo chiude il 2020 con un netto calo di vendite nel confronto con il 2019. A pesare sui risultati del marchio italiano, che registra un calo decisamente più marcato rispetto all’intero mercato delle quattro ruote europeo, troviamo sia l’impatto della pandemia sulle vendite di nuove auto che le poche novità per una gamma oramai ridotta ad appena due modelli dopo lo stop della produzione della Giulietta.

Un piccolo segnale positivo per Alfa Romeo arriva dai risultati del mese di dicembre. L’ultimo mese dell’anno, infatti, si chiude con un’inversione di tendenza per il marchio italiano che torna a crescere. Ecco i risultati completi di Alfa Romeo in Europa nel corso del 2020:

Vendite in crescita a dicembre per Alfa Romeo

Il mese di dicembre si chiude con 4.971 unità vendute per Alfa Romeo in Europa. Questo risultato, che comprende i dati in arrivo da tutti i mercati UE, il Regno Unito e i Paesi Efta, risulta essere nettamente migliore rispetto a quello fatto registrare dalla casa italiana lo scorso anno. Al termine del mese di dicembre 2020, Alfa Romeo ha registrato una crescita delle vendite del +19.9%.

Da notare che Alfa Romeo registra un risultato nettamente migliore rispetto all’intero mercato auto europeo. Il settore automotive europeo, a dicembre 2020, fa segnare un calo delle immatricolazioni del -3.3% rispetto ai dati del dicembre dell’anno precedente. La quota di mercato di Alfa Romeo per l’ultimo mese dell’anno è dello 0.4%.

alfa romeo vendite

Forte calo per le immatricolazioni nel 2020

I dati di dicembre sono, chiaramente, poco indicativi per quantificare i risultati del 2020 di Alfa Romeo. Il marchio, uno dei più colpiti dalla pandemia, ha chiuso il 2020 con un totale di 36.526 immatricolazioni sul mercato europeo. Per il brand, questo risultati si traduce in un calo percentuale del -32.2% rispetto ai risultati ottenuti lo scorso anno.

In questo caso, Alfa fa segnare un calo più marcato dell’intero mercato europeo, in calo del -23% rispetto allo scorso anno. La quota di mercato di Alfa Romeo nel corso del 2020 in Europa è pari allo 0.3%. I primi dati relativi al 2021, invece, arriveranno soltanto nel corso del mese di febbraio.

Ricordiamo che Alfa Romeo, per ora, non ha novità in arrivo nell’immediato. Il debutto dell’Alfa Romeo Tonale è fissato per la fine del 2021 o addirittura per l’inizio del 2022 mentre la strada verso il nuovo B-SUV è ancora lontana. Nel frattempo, è in programma il debutto dei restyling di Giulia e Stelvio che, al momento, non hanno ancora una data di lancio ufficiale.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share