Alfa Romeo Cassino

La produzione di Alfa Romeo Giulia e Stelvio è ripresa nello stabilimento FCA di Cassino nelle scorse ore dopo un lungo stop iniziato la mattina dello scorso 19 dicembre. Per la produzione di Alfa Romeo Giulietta invece si dovrà aspettare sino al prossimo 15 gennaio. Lo stop si è reso necessario per adeguare la produzione alla domanda in calo per questi modelli. Il 2018 dopo molto tempo infatti è stato il primo anno in cui la unità prodotte da Alfa Romeo a Cassino sono diminuite rispetto all’anno precedente. Anche nel 2019 si attendono numerosi stop alla produzione in mancanza di novità importanti.

Forse solo a fine anno potrebbe partire la produzione di Alfa Romeo Stelvio ibrido, mentre per la versione ibrida di Giulia si dovrà aspettare qualche mese in più. Il 2020 dovrebbe essere un anno interessante per Cassino con il probabile avvio della produzione anche del futuro Maserati suv  compatto che verrà realizzato sopra la piattaforma modulare Giorgio la stessa utilizzata per Alfa Romeo Giulia e Stelvio. Questo veicolo dovrebbe essere presentato nella prima metà del prossimo anno.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio
Alfa Romeo Giulia e Stelvio: è ripresa la produzione delle due vetture più recenti della casa automobilistica del Biscione presso lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Cassino