Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo al GP austriaco 2020: Anteprima

Alfa Romeo Racing: in arrivo il nuovo simulatore

Riparte la Formula 1 dopo la pausa a causa della pandemia di COVID-19, e il team Alfa Romeo è carico per iniziare la stagione. Kimi Räikkönen e Antonio Giovinazzi inizieranno entrambi la loro seconda stagione con il team.

Kimi Räikkönen : “Sarà strano correre di nuovo in queste condizioni, ma sono sicuro che una volta entrati in macchina non ci concentreremo sulle restrizioni, ma solo sul fare il nostro lavoro. La pausa è stata un’opportunità per trascorrere del tempo con la mia famiglia, ma ora devo andare al lavoro. Con molte gare in un piccolo spazio di tempo, dobbiamo ottenere il massimo da ogni evento e segnare il maggior numero di punti e fare il ​​meglio che possiamo. È difficile prevedere dove ci troveremo, ma lo sapremo presto.”

Antonio Giovinazzi : “Siamo tornati in azione questo fine settimana e non vedo l’ora di tornare in macchina. Sono stati dei mesi molto cupi per tutti, con la mia famiglia e i miei amici in Italia, mi ha toccato personalmente. Tornare a correre di nuovo è un altro passo verso la normalità. Sono curioso di vedere dove ognuno è e vedere cosa succede con due gare nella stessa pista in Austria. Sarà la prima volta che accadrà in Formula 1, quindi sarà necessario adattarsi. Non sono preoccupato di essere arrugginito dopo così tanto tempo. Non correvo da due anni tra il 2017 e il 2019, quindi proverò a renderlo un vantaggio “.

Frédéric Vasseur , Team Leader di Alfa Romeo Racing: “È passato molto tempo dall’ultima gara ad Abu Dhabi, quindi non vediamo l’ora di gareggiare di nuovo: questo è ciò che ci spinge e per cui abbiamo lavorato per tutta la stagione. Naturalmente la situazione sarà diversa, date le restrizioni forzato dalla pandemia, ma siamo sicuri che le misure della FIA e della Formula 1 ci terranno al sicuro. La prima gara dell’anno è di solito caotica, ed è qui che emergono le opportunità. Dobbiamo essere vigili per approfittarne. Correre di nuovo qui tra una settimana sarà una nuova esperienza, ma speriamo che la lotta nella zona centrale sia così stretto per rendere entrambe le gare aperte e imprevedibili.”

Ti potrebbe interessare: Tatiana Calderon confermata collaudatore e ambasciatore di Alfa Romeo Racing ORLEN

Notizie Correlate
Alfa Romeo Racing

Giovinazzi: "Sono un grande sostenitore di 3 Gran Premi in Italia nel 2020"

Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo attira un nuovo sponsor in Formula 1

Alfa Romeo Racing

'Schumi ha detto a Sauber che Kimi sarebbe stato grande'

Alfa Romeo Racing

Sauber lancia l'Accademia per trovare il prossimo Vettel o Schumacher